Strada Sila-Mare, ripresi i lavori

 16 luglio sopralluogo assessori Catalfamo e Gallo. In programma anche un incontro a Longobucco con gli amministratori locali.
Su impulso della Regione Calabria, dopo un lungo periodo di fermo, sono ripartite le attività di cantiere per la realizzazione della strada Mirto-Longobucco. I lavori sono ripresi recentemente, dopo un blocco dovuto sia all’emergenza Covid-19 sia all’esigenza di superare alcune criticità di carattere tecnico. 

Per monitorare la regolare e continua esecuzione di opere che, oltre a garantire una boccata di ossigeno a circa 20 lavoratori ed alle loro famiglie, consentiranno di velocizzare l’accesso alle aree interne, per la mattinata di giovedì 16 luglio è stato fissato un sopralluogo al quale, insieme a tecnici dell’impresa appaltatrice e funzionari della Regione, prenderanno parte anche gli Assessori regionali alle Infrastrutture ed all’Agricoltura, rispettivamente Domenica Catalfamo e Gianluca Gallo.
Previsto altresì un incontro con gli amministratori locali, nei saloni del Comune di Longobucco, per fare il punto sullo stato del progetto e sulla tempistica di esecuzione.
 

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.