Francavilla Marittima: grande successo per la Giornata Archeologica

Ha riscosso anche quest’anno un lusinghiero successo la “Giornata Archeologica Francavillese” giunta alla sua XVIII Edizione e organizzata nei minimi dettagli dall’Associazione per la Scuola Internazionale di Archeologia “Lagaria Onlus” in collaborazione con il Comune di Francavilla Marittima. L’importante evento culturale, svoltosi per l’intera giornata di venerdì 29 novembre presso la Sala Consiliare del Comune,

 come ha tenuto a evidenziare il Presidente della suddetta Associazione prof. Pino Altieri, ha raggiunto in pieno gli obiettivi che si prefissava, a partire dal coinvolgimento delle Scuole rappresentate dagli studenti del Liceo Classico di Castrovillari e quelli dell'Istituto Comprensivo di Francavilla Marittima, che hanno reso più viva e gioiosa la manifestazione. «I risultati preliminari sull'ultima campagna di scavo,- ha dichiarato soddisfatto lo stesso presidente Altieri - illustrati dagli studiosi delle tre diverse Equipe, l’Università di Basilea, l’Accademia Danese a Roma e l' Unical, ci hanno confermato ancora una volta la grandezza e le enormi potenzialità del nostro sito, autentica risorsa per lo sviluppo di Francavilla». La presenza di tutte le autorità invitate, dal Segretario Regionale del MIBACT dott. Salvatore Patamia al dott. Vito D'Adamo Funzionario del Gabinetto del Ministro Franceschini, dal Soprindentente per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone Arch. Mariano Bianchi al’inaspettata presenza del Comandante del Nucleo Tutela del Patrimonio Archeologico Capitano Taglietti, sempre secondo il prof. Altieri, ha confermato che oggi come non mai le istituzioni regionali e nazionali sono vicine e attente alle tematiche del sito archeologico di Francavilla-Lagaria. «Sta dunque a noi cittadini comuni, associazioni e istituzioni locali – ha concluso il Presidente Pino Altieri - saper cogliere la grande opportunità che abbiamo, ponendo la ricchezza archeologica di cui disponiamo al servizio dello sviluppo del nostro territorio. Lavoriamo in modo sinergico, - ha concluso il Presidente di “Lagaria Onlus” - pensando esclusivamente al bene del paese e forse i sogni li vedremo realizzati». Soddisfatti ovviamente gli amministratori comunali di Francavilla che hanno supportato l’iniziativa. «Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e collaborato alla XVIII Giornata Archeologica Francavillese, - queste le parole dell’Assessore alla Cultura Michele Apolito - con un ringraziamento particolare all'Associazione per la Scuola Internazionale d'Archeologia "Lagaria Onlus" che ha promosso e curato l'eventoe in particolar modo al Presidente Prof. Pino Altieri per essersi prodigato affinché questa giornata avesse un rilevante risvolto socio-culturale». «Ritengo a questo punto importante e perciò necessario – ha dichiarato da parte sua il primo cittadino di Francavilla M. dr. Franco Bettarini - continuare a investire su iniziative come queste, che mirano a favorire il godimento del nostro prezioso patrimonio archeologico e culturale e soprattutto rafforzarne il legame con la comunitá francavillese».
Pino La Rocca
 

Stampa Email

miglior sito di scommesse