My Destiny, il master che riaccende le motivazioni personali

Diretto da Davide De Giorgi, si è svolto a Crosia Mirto nello scorso week-end

My destiny, si è svolto nello scorso weekend il master di motivazione mentale condotto dal personal mental coach Davide De Giorgi. Docenti, imprenditori, giovani, istruttori e liberi professionisti hanno partecipato alla tre giorni dedicata a ritrovare stimoli, ambizioni, carattere e voglia di ripartire. Mettere alla prova le proprie emozioni di fronte ai problemi della vita, è stato questo il filo conduttore dei diversi speeches proposti durante il corso svoltosi dall’1 al 3 novembre scorso nel contesto del PalaTeatro di Crosia Mirto.

Nella sessione invernale del Master Of My Destiny il maestro Davide De Giorgi, ha sviluppato, tra i tanti ambiti, quelli sulla leadership, sull’identità personale e sulla meccanica emozionale. Obiettivo: lavorare sulla visione del futuro per dare massima espressione alle potenzialità personali.

«Parlare di lavoro motivazionale – dice De Giorgi – fino a qualche tempo fa poteva sembrare follia. Ma in un mondo frenetico, nel quale si è persa la visione concreta delle cose per colpa dello stress e della precarietà quotidiani, la gente ha bisogno di ritrovare se stessa. Di lavorare, appunto, sulle proprie motivazioni, sui propri talenti e di ritrovare quella dimensione umana che si è persa negli automatismi della società moderna. Cosa abbiamo fatto in questi tre giorni? Abbiamo semplicemente sprigionato l’energia accumulata all’interno del corpo, eliminando quella negativa ed immagazzinando l’energia positica attraverso specifiche sedute di lavoro meditative, abbiamo svolto delle sedute di decision making, di postura, respirazione e addirittura di alimentazione e nutrizione. Inoltre, a conclusione del master per dare una prova di come si possono sconfiggere le paure e le convinzioni limitanti abbiamo realizzato una seduta di firewalking, la straordinaria camminata sui carboni ardenti, strategica – conclude il maestro De Giorgi - per generare creatività, rinforzare l’attitudine alla sfida e conquistare risultati ambiziosi».

Sicuramente, quella del Master Of My Destiny è stata un’esperienza incredibile, durante la quale i partecipanti sono riusciti al lavorare su sistemi vincenti ed innovativi basati sulle tecniche delle più importanti scuole europee e statunitensi alle quali si è formato proprio Davide De Giorgi.
©CMPAGENCY
   

Stampa Email