Le Ferrari a Francavilla. Sport, passione e valorizzazione del territorio

Il rombo delle Ferrari ravviva il borgo di Francavilla Marittima. Quattordici le “rosse” che domenica mattina hanno sfrecciato lungo il corso della cittadina, cimentandosi in prove di abilità e di velocità, regalando emozioni a tutti gli appassionati.

L’evento, organizzato dall’I.I.S “Green-Falcone e Borsellino” di Corigliano Rossano e dalla Scuderia Ferrari Club Cosenza, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Francavilla Marittima e della locale Proloco, ha offerto una giornata all’insegna dello sport, della passione e della valorizzazione del patrimonio storico-culturale del territorio.

Un’ulteriore tappa della collaborazione avviata da tempo tra l’Istituto scolastico diretto dal Dirigente Alfonso Costanza e la Scuderia Ferrari Club Cosenza presieduta da Antonio Principato, alla quale seguiranno altre iniziative, a dimostrazione di come la scuola sia aperta al territorio e ad ogni forma di sinergia al fine di contribuire a promuovere sviluppo e cultura.

L’evento, che ha visto anche un momento di formazione nella giornata di sabato, mira a diffondere tutto ciò che ruota attorno al “mito Ferrari”: valori dello sport, approccio culturale, evoluzione dei motori, tecnica meccanica. Elementi, questi, pienamente in linea, tra l’altro, con alcuni indirizzi di studio dell’I.I.S. Green – Falcone e Borsellino, tra cui “Meccanica Meccatronica ed Energia”, che offrono un ventaglio di opportunità agli studenti.

Principato e il sindaco Bettarini
Maria Teresa Carlomagno

Massiccia la partecipazione della comunità di Francavilla Marittima, con apprezzamenti per l’iniziativa anche da parte del sindaco Franco Bettarini e del presidente della Proloco Maria Teresa Carlomagno.

La giornata ha preso il via in mattinata con le prove di abilità e di velocità sul circuito allestito lungo il corso principale, ed è proseguita poi con una visita al Museo, che custodisce pregiati reperti storici provenienti dal Parco archeologico di Timpone della Motta-Macchiabate, sito di straordinaria importanza e oggetto di studio a livello internazionale.

Nel pomeriggio, la premiazione per le prove di abilità e di velocità con diversi riconoscimenti assegnati dal Presidente della Scuderia Ferrari Club di Cosenza ai partecipanti, all’Amministrazione Comunale, alla Proloco e all’I.I.S. Green – Falcone e Borsellino.

Alfonso Costanza e Antonio Principato

L’organizzazione ringrazia la Stazione Carabinieri di Francavilla Marittima, il fotografo Maurizio Guarino e tutti coloro i quali hanno contribuito, a vario titolo, alla realizzazione e alla buona riuscita dell’evento.

Si ringraziano gli sponsor:

Hotel Corallo di Villapiana
Euromaster di Palermo Domenico Villapiana
Iveco Laino Officina autorizzata Iveco Veicoli Industriali di Villapiana
Ramundo Cellulari Multiservice di Villapiana
Agricenter di Giovazzini Vincenzo Cerchiara di Calabria
M.F. S.N.C. OFFICINE MECCANICHE FERACO L.D Corigliano Calabro
G.M. Mobili Francavilla Marittima
Dursi Arredamenti Francavilla Marittima
Si ringraziano per la collaborazione:

Antonio Santagada di Francavilla Marittima per la redazione del piano di sicurezza
Minimarket Agorà di Francavilla Marittima
Macelleria Montilli di Francavilla Marittima
Panificio Cesarini Giuseppe di Cerchiara di Calabria
Panificio Monti Cerchiara di Calabria
Panificio Antico Pane dei Fratelli Blotta Francavilla Marittima
La Bottega Della Bontà di Colonna Vincenzina - Francavilla Marittima

(comunicato stampa)

Stampa Email