Musap Forum. San Basile protagonista con i suoi progetti


Il sindaco Vincenzo Tamburi sarà a Morano Calabro per raccontare l'esperienza del comune arbereshe che ha saputo fare progettazione trasformando delle debolezze territoriali un punto di forza in chiave turistica.

 
La capacità di progettare e sognare, convogliata in programmi e opere che sanno ridare il gusto dell'identità e della memoria, assumendo un valore oltre che do governance anche di prospettiva in chiave turistica e promozionale. Sarà protagonista al Forum MuSap 2018, in programma l'8 e il 9 dicembre presso il Monastero di San Bernardino a Morano Calabro, l'esperienza amministrativa messa in campo a San Basile dall'esecutivo guidato da Vincenzo Tamburi. Da due mandati il giovane sindaco insieme alla sua giunta ha trasformato un piccolo borgo dell'entroterra del Pollino in un modello amministrativo che ha scalato le classifiche nazionali, citato da riviste internazionali per l'esperienza "Una casa a San Basile" messa in campo per contrastare l'isolamento dei piccoli centri, e che da poco tempo ha annunciato di voler guardare al contesto urbano del centro storico in chiave moderna con una riqualificazione che sta ridisegnando, senza farne perdere l'identità, l'intero agglomerato.
E' in questa chiave che si legge l'ultima esperienza progettuale che ha portato l'amministrazione ad acquisire lo storico Palazzo Tamburi, luogo di memoria e di aggregazione per la comunità arbereshe, per renderlo casa del cinema con un progetto finanziario dal valore inestimabile. Grazie alla disponibilità della famiglia Miraglia la struttura, acquisita dall'ente, diventerà il fulcro di un progetto milionario che farà di San Basile "Borgo del cinema e delle arti visive".
Tamburi entrerà nei dettagli del progetto che coinvolgerà in partnership Vittorio Storaro, ineguagliabile eccellenza italiana da direttore della fotografia dei più importanti registi mondiali come Bertolucci, Francis Ford Coppola, Warren Beatty, Woody Allen e vincitore di 3 premi Oscar alla fotografia con Apocalypse Now, Reds e L'Ultimo Imperatore, per fare di San Basile luogo di identità cinematografica attraverso seminari, laboratori e mostre sulla cinematografia e le arti visive.
Di questa esperienza e di altre in chiave di valorizzazione turistica il sindaco, Vincenzo Tamburi, parlerà domenica 9 dicembre alle 10.30 nel corso della tavola rotonda "incontriamo i sindaci per parlare di progetti e lavori in corso".
La due giorni promossa dal Museo di Storia dell'Agricoltura e della Pastorizia di Morano servirà a fare il punto sull'esperienza moranese del MuSap, a creare sinergia con altre associazioni.
 

Stampa Email