Maltempo, sospendere tasse ad aziende agricole

Appello di Colamaria (Udicon) e Smurra (Fna). Continuare produzione per mantenere posti lavoro.
CORIGLIANO ROSSANO – Danni causati dal maltempo, programmare interventi che diano immediato sollievo al settore agricolo come la sospensione e il dilazionamento del pagamento delle tasse per tutte le aziende agricole insistenti nei territori colpiti dal maltempo.

 
A rilanciare l’appello, fatto nei giorni scorsi dall’Unione per la Difesa dei Consumatori U.DI.CON per la Regione Sicilia, sono Ferruccio COLAMARIA segretario provinciale UDICON Cosenza e Mario SMURRA segretario regionale della Federazione Nazionale Agricoltori FNA che promuovono tali misure anche per la Calabria.
 
Per dare sollievo immediato ai produttori e sostenere il settore – affermano – occorre un intervento immediato che possa permettere alle aziende di continuare ad andare avanti nonostante gli in genti danni subiti dal maltempo. Sostenere le aziende affinché possano continuare a produrre significa anche continuare a garantire posti di lavoro. Urge anche e soprattutto mettere in sicurezza il territorio.  
 
Sia la UDICON che la FNA – fanno sapere – sono disponibili a tutelare i diritti dei cittadini e ad assisterli nella richiesta del risarcimento dei danni o il ripristino dell’attività.
 

Stampa Email