Trebisacce: in arrivo il Bonus Sociale Idrico 2018


L’Assessore alla Politiche Sociali, Giulia Accattato, l’Assessore ai LL.PP. con delega alle risorse idriche, Filippo Castrovillari, e tutta l’amministrazione comunale, comunicano che sono state predisposte le misure per la richiesta del Bonus Sociale Idrico. I cittadini in possesso dei requisiti per il Bonus Sociale Elettrico e il Bonus sociale Gas, potranno richiedere il Bonus Sociale Idrico, per la fornitura di acqua che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto, per gli utenti domestici residenti in condizione di disagio economico. 

 

 

 

Hanno diritto al bonus anche gli utenti che hanno un contratto di fornitura diretto che vivono in un condominio (ed il titolare del contratto di fornitura che coincida con il condominio stesso). Sono state infatti definite le modalità applicative del bonus sociale idrico per gli utenti domestici residenti in condizioni di disagio economico sociale con indicatore ISEE non superiore a € 8.107,50 e non superiore a € 20mila per famiglie con almeno 4 o più figli a carico. Gli interessati ad ottenere il Bonus Sociale Idrico possono presentare istanza in forma di autocertificazione compilata sugli appositi modelli che si possono ritirare presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune, oppure scaricando la modulistica ai seguenti indirizzo:www.arera.it o www.sgate.anci.it, accompagna dalla documentazione richiesta. Se la domanda verrà verificata positivamente gli utenti riceveranno il bonus in bolletta nella prima fattura utile. Il bonus è riconosciuto per un periodo di 12 mesi a decorrere dalla data di inizio agevolazione riportata nella comunicazione di ammissione. Il Bonus Idrico consente di non pagare un quantitativo minimo di acqua a persona per anno. Tale quantitativo è stato fissato in 50 litri giorno a persona solo per acqua, non per la quota di fognatura e depurazione
Per qualunque ed eventuale informazione o chiarimento è possibile rivolgersi all’Ufficio Pubblica Istruzione, presso la Casa Comunale di Trebisacce. Il sindaco di Trebisacce Franco Mundo, nel ringraziare coloro che si sono prodigati per l’attivazione delle procedure, ha dichiarato: «C’è da parte di tutta l’amministrazione comunale una costante attenzione verso coloro che vivono un momento di difficoltà. Famiglie, lavoratori, disoccupati e tanti altri che cerchiamo di supportare attivando tutti gli strumenti in nostro potere per creare quelle agevolazioni sociali che ci permettono di venire incontro, almeno in parte, ai più sfortunati all’interno della nostra comunità. Continueremo a muoverci in questa direzione, che riteniamo giusta sia sotto il profilo politico che sotto quello sociale».
Trebisacce 11.10.’18 dalla Residenza Municipale
 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna