Albidona: la UIL apre una nuova sede

 “Camminare insieme alle persone per condividerne obiettivi e valori”. E’ con questo obiettivo che la UIL (unione italiana del lavoro) venerdì 7 aprile ha aperto ad Albidona, e precisamente al numero civico 22 di Corso Vittorio Emanuele III, una nuova sede del sindacato.

 Erano presenti Vincenzo Leonetti Dirigente Regionale della Funzione Pubblica UIL e il dirigente Francesco Salmena della Cisl-Scuola che hanno portato i saluti del Segretario Provinciale Francesco De Biase assente per motivi familiari. Nel suo intervento Leonetti ha messo in evidenza la crescita del sindacato UIL in Calabria tanto da avere ormai, sia tra i lavoratori attivi che tra i pensionati, una presenza capillare e un ruolo sempre più importante.
«La nuova sede in un paese di lavoratori come Albidona - ha concluso Leonetti – mira a garantire ed a tutelare tutti i cittadini, nei posti di lavoro e fuori da essi, attraverso gli strumenti dell’azione sindacale». Da parte sua Francesco Salmena ha assicurato il suo impegno personale nel settore specifico della UIL-Scuola, mentre Giuseppe Pota in qualità di promotore dell’iniziativa, ha voluto ringraziare tutti per il contributo apportato nella realizzazione dell’apertura della nuova sede, con l’auspicio che possa contribuire alla partecipazione dei cittadini alla vita sindacale. «Questa nuova sede – ha concluso Pota dopo i diversi interenti proposti dai presenti – vuole essere un riferimento per la tutela dei diritti dei lavoratori, un valido supporto per la soluzione dei tanti problemi quotidiani di una società sempre pi articolata e complessa».
Pino La Rocca

 


 

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.