“Porte Aperte alla Camera” di Commercio di Cosenza

Domani, sabato 21 gennaio, alle ore 18.00, presso la Camera di Commercio di Cosenza ritorna “Porte Aperte alla Camera”, evento pubblico che replica il successo ottenuto lo scorso anno, con l’Ente camerale che verrà illuminato a giorno per l’occasione.

L’iniziativa, che si inserisce nel quadro delle attività promosse dal presidente Klaus Algieri, oltre a promuovere le bellezze naturalistiche e le eccellenze enogastronomiche e agroalimentari del territorio, attraverso la presentazione ufficiale dell’Associazione “Strada del Vino e dei Sapori delle Terre di Calabria della provincia di Cosenza”, vedrà protagoniste, in un ideale abbraccio tra passato e futuro, anche 31 imprese storiche e 15 aspiranti neo imprenditori della provincia.
La manifestazione, che si concluderà con una degustazione di prodotti DOP e IGP dei Consorzi che fanno parte dell’associazione, sarà aperta dai saluti del Presidente dell’Ente camerale, Klaus Algieri.
Seguirà un intervento su “Viaggio intorno al piatto” della caporedattrice centrale della celebre rivista Touring, Isabella Brega.
Molto attesa la presentazione dell’Associazione, un interessante progetto di marketing territoriale che nasce nell’ottica di un accrescimento dell’economia locale e della promozione dei prodotti enogastronomici della provincia di Cosenza.
Nell’occasione di “Porte Aperte alla Camera”, con una cerimonia conclusiva, che prevede la consegna di un cofanetto ricordo, si darà lustro all’operosità delle imprese storiche della provincia che sono state già premiate nello scorso mese di giugno, ma si metterà anche in evidenza la capacità e la volontà produttiva di giovani aspiranti neo imprenditori, che riceveranno un attestato di partecipazione al progetto nazionale “Crescere Imprenditori”. 

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.