Trebisacce: Comune e scuola uniti contro la disoccupazione

 

 Comune e scuola si alleano per combattere la piaga della disoccupazione, soprattutto quella giovanile e, in questa ottica, l’esecutivo in carica e l’Istituto d’Istruzione Superiore IPSIA – ITI “Ezio Aletti” con sede in Trebisacce e il Comune di Trebisacce quale soggetto ospitante, hanno sottoscritto una Convenzione per l’avvio dei progetti di alternanza Scuola-Lavoro. 

Questa, regolata dal D.L. 77 del 2005, rappresenta un’utile opportunità per la realizzazione di Corsi di Formazione nell’ambito del Secondo Ciclo del sistema di istruzione e formazione ed è in grado di assicurare ai giovani l’acquisizione di saperi e di competenze spendibili nel mercato del lavoro e organicamente inseriti nel POF (piano triennale dell’offerta formativa scolastica). In funzione di questa Convenzione il Comune si impegna, su proposta dell’Istituto d’Istruzione Superiore IPSIA – ITI “Ezio Aletti” di Trebisacce, ad accogliere presso le sue strutture, a titolo gratuito, alcuni studenti in alternanza Scuola-Lavoro al fine per consentire loro l’acquisizione di conoscenze teoriche ma soprattutto pratiche. Per ciascuno studente beneficiario del percorso Scuola-Lavoro inserito nella struttura ospitante in base alla presente Convenzione, è infatti predisposto un percorso formativo personali zzato, che fa parte integrante della suddetta Convenzione, coerente con il profilo educativo, culturale e professionale dell’indirizzo di studi. Da parte sua il sindaco Franco Mundo ha dichiarato la sua soddisfazione e il suo compiacimento per l’attività avviata di concerto con gli Istituti Scolastici Superiori nell’ambito dei progetti di alternanza Scuola-Lavoro «per consentire – ha scritto in una nota il primo cittadino ringraziando i docenti Antonio Morrone ed Elirosa Gatto estensori del progetto - la formazione dei giovani studenti, al fine di prepararli ad affrontare le sfide difficili dell’odierno mondo del lavoro».


Pino La Rocca
 

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.