Francavilla Marittima: si accenderà questa sera l'Albero di Natale

Si accenderà questa sera, in occasione della Vigilia dell’Immacolata, il gigantesco Albero di Natale (nella foto) costituito da centinaia di luci colorate che si può ammirare di sera da tutta la Piana di Sibari. Si tratta di un rito, quello dell’accensione del grande albero di Natale, ormai entrato a pieno titolo nella tradizione popolare con il quale la comunità francavillese augura a tutti gli abitanti dell’Alto Jonio e della Sibaritide un sereno e santo Natale. S

i tratta, come si diceva, di centinaia di corpi luminosi multicolori distribuiti, secondo il disegno di un gigantesco albero di pino, sulle balze della Timpa del Castello, alle pendici del sovrastante monte Igino che rappresenta una delle ultime propaggini del massiccio del Pollino e che resterà acceso fino al giorno dell’Epifania dando luce e fascino alla misteriosa Timpa del Castello che sovrasta l’abitato di Francavilla e che, secondo le ricerche storiche di Rossana Lucente, è da sempre avvolta nell’alone del mistero. «L'ipotesi di una fortificazione sul picco roccioso su cui si ergeva il Castello, - ha scritto infatti la dr.ssa Lucente - è stata avallata dal ritrovamento di ceramica d'impasto dell'età del Bronzo Medio (VI/VII secolo a.C.) ritrovata però nel corso di scavi effettuati in modo non ufficiale. Si tratta di una Timpa che, persino nelle sue particolari forme pietrose, evoca fascino e leggende medievali. Una Timpa, quindi, tutta da indagare e da svelare».
Pino La Rocca

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.