San Lorenzo Bellizzi: premiati i Volontari del Soccorso Alpino

Giornata di festa nel piccolo comune montano, la cui amministrazione comunale guidata dal giovane e dinamico sindaco ing. Antonio Cersosimo, riconoscente verso i Volontari del Soccorso Alpino, ha formalmente assegnato alla Stazione-Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico della Calabria un encomio solenne per i salvataggi effettuati dal 1999 fino ad oggi nel territorio comunale e in particolare tra le straordinarie Gole del Raganello.

Oltre alle donne e agli uomini del Soccorso Alpino ed a circa 70 tecnici provenienti da tutte le cinque Stazioni del Soccorso Alpino calabrese e dei Servizi Regionali del CNSAS di Puglia e Basilicata con i loro rispettivi presidenti regionali Domenico Ruggieri e Francesco Maturo, erano presenti autorità civili e rappresentanti delle istituzioni, tra cui il vice-prefetto Grassia, il presidente della Commissione-Ambiente della regione Domenico Bevacqua, il presidente del Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra e il direttore generale della Protezione Civile regionale Carlo Tansi. A ritirare l'encomio solenne, Tonino Bonanata, responsabile della Stazione del Soccorso Alpino-Pollino. Numerosa anche la partecipazione dei cittadini di San Lorenzo. Si è trattato di un consiglio comunale straordinario e aperto che ha voluto rendere pubblica l’immensa gratitudine per la bella immagine regalata ai turisti-ospiti che si sono trovati in difficoltà e che sono stati soccorsi e portati in salvo dagli… angeli degli abissi.
Pino La Rocca

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.