Black out linea dati Comune, diffidata la Telecom

Disagi nell’erogazione dei servizi al cittadino
CROSIA  – Telecom, nuovi guasti alle linee telefoniche e alla rete degli uffici comunali. Disagi e rallentamenti nell’erogazione dei servizi ai cittadini nell’ultima settimana. È necessario che si intervenga e si provveda al ripristino immediato del servizio. Stamani (lunedì 5 settembre) dopo il black out di oltre dieci giorni dello scorso mese di Agosto e i numerosi solleciti dei giorni scorsi, l’Ente ha diffidato la Telecom. Il Sindaco Russo e il Segretario Generale Arcuri, inoltre, hanno provveduto ad informare la locale stazione dei Carabinieri e la Prefettura di Cosenza.

È quanto rendono noto gli Uffici comunali – Settore Amministrativo che nella mattinata odierna hanno notificato la diffida alla società telefonica, dalla quale non sono pervenuti riscontri ai continui solleciti e reclami inoltrati nei giorni scorsi

Una situazione allarmante che è necessario arginare al più presto per evitare la paralisi degli uffici dell’Ente. I quali erogano la quasi totalità dei servizi (rilascio carte d’identità, certificati, tributi ecc.) proprio attraverso l’utilizzo delle linee dati e voce.

Del grave disagio e disservizio causato da Telecom, stamani il Sindaco, Antonio Russo e il Segretario Generale Filippo Arcuri, hanno informato la locale stazione dei Carabinieri e la Prefettura di Cosenza.

© fonte Cmp Agency

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.