Rossano: brevi di cronaca, due arresti

Autista trovato morto per infarto nel suo camion.
I carabinieri hanno arrestato  D.M.S.,42enne bracciante agricolo. Poichè nel periodo tra l'anno 2014 ed il 05 ago 2016, venivano raccolti a suo carico circostanziati elementi in merito a percosse e continui maltrattamenti, reiterati nel tempo, nei confronti della ex moglie 27enne R. M. A.  e dei figli minori.

Sempre a Rossano, i carabinieri hanno arrestato per " rapina, lesioni aggravate e inosservanza degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di P.s." L.V., 42enne celibe e disoccupato. Poiché, in violazione agli obblighi della sorveglianza speciale di P.s, si rendeva responsabile del reato di rapina e lesioni aggravate in danno della casalinga 27enne T.M. . L'arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell'A.G.

In contrada Toscano, veniva rinvenuto all'interno di un autocarro Scania, parcheggiato interno di un'area di proprietà privata, il corpo esamine dell'autista 59enne F. G. . Dai primi accertamenti medico legali il decesso è da imputare ad un arresto cardio-circolatorio per cause naturali. La salma è stata trasportata presso l'obitorio  in attesa del formale rilascio del nulla osta al seppellimento.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.