Cetraro: deferito per incendio boschivo

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Cronaca

Nei giorni scorsi deferito anche un uomo di Castrovillari
 Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Longobardi e Cetraro hanno deferito all’autorità Giudiziaria un uomo di Cetraro per il reato di incendio Boschivo. Al deferimento dell’uomo si è arrivati dopo una accurata indagine svolta dal personale Forestale e grazie all’aiuto di alcuni cittadini.

Mentre gli uomini del CFS e i mezzi aerei ed un Canadair operavano in località Frontino, altri due focolai sono partiti nelle vicinanze, uno dei quali tempestivamente spento dai mezzi di soccorso. Le indagini del Corpo Forestale hanno accertato la responsabilità dell’uomo che è stato quindi deferito. Il Corpo Forestale dello Stato è particolarmente impegnato in questo periodo nell’attività di coordinamento delle operazioni di spegnimento degli incendi nella vasta Provincia di Cosenza ( Mezzi aerei all’opera in C.da Cerasullo di Castrovillari in questo momento) . Attività che prevede una importante attività investigativa e di repertazione. A tal riguardo nelle scorse settimane a Castrovillari lungo la strada che porta verso il Comune di Frascineto un uomo di Castrovillari è stato deferito per incendio colposo su fondi rustici. A seguito dell’abbruciamento delle erbe sfalciate effettuato durante le ore più calde della giornata è partito un incendio che ha bruciato una superficie incolta e terreni agrari. Sul posto è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Castrovillari per domare le fiamme. In seguito l’attività del Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Civita, dipendente dal CTA del Pollino, ha portato al deferimento del responsabile dell’incendio.

 

Stampa