Corigliano: a fuoco l'auto del sindacalista CGIL, Giuseppe De Lorenzo

Nota della CGIL
La scorsa notte a Corigliano Calabro è andata in fiamme, sotto la propria abitazione, l'automobile in uso a Giuseppe De Lorenzo, sindacalista della Flai-Cgil, responsabile della Camera del Lavoro di Corigliano. Questa mattina, la Cgil Territoriale, presenti il Segretario Angelo Sposato, Giuseppe De Lorenzo, ed altri dirigenti del sindacato, hanno avuto un incontro presso il comando dei Carabinieri per sporgere formale esposto denuncia per risalire alle dinamiche dei fatti, non escludendo alcuna ipotesi, compresa la natura dolosa dell'incendio.

Conosciamo tutti l'impegno per la legalità, verso i deboli e gli ultimi del compagno Giuseppe De Lorenzo, per queste ragioni riteniamo che le indagini che abbiamo chiesto si debbano svolgere senza escludere alcuna ipotesi, a 360 gradi. Nel ringraziare il comando dei carabinieri di Corigliano e i vigili del fuoco per il pronto intervento, la Cgil esprime vicinanza e sostegno a Giuseppe e alla propria famiglia.

 

Corigliano Calabro, 1 gennaio 2015

Segreteria Comprensoriale
Cgil Pollino Sibaritide Tirreno

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.