Crosia: sorpreso in casa della ex nonostante il divieto

Aveva il divieto di avvicinarsi alla convivente perché accusato di maltrattamenti in famiglia, estorsione, rapina e violenza sessuale, ma è stato nuovamente sorpreso in casa della vittima. Il protagonista della vicenda è un uomo di 52 anni arrestato dai carabinieri a Mirto-Crosia. In passato l'uomo avrebbe picchiano la convivente e, dopo averne abusato sessualmente, si sarebbe fatto consegnare del denaro.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.