Cassano: padre e figlio arrestati per tentato omicidio in concorso


Stamani, 3 ottobre,  a Cassano i carabinieri della locale Tenenza hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, per il reato di tentato omicidio in concorso, emessa dal Gip  del Tribunale di Castrovillari pienamente concordante con i risultati delle indagini condotte, nei confronti del 59enne cassanese Sibarelli Francesco, imprenditore, pregiudicato e del figlio Sibarelli Mario,24enne censurato.


Il padre Francesco il 23 settembre durante una lite, scaturita per futili motivi inerenti la gestione delle proprietà fondiarie di famiglia, ha sparato  un colpo di pistola verso il proprio fratello il 47enne S. S. ferendolo al ginocchio sinistro. Approfondite indagini hanno consentito di verificare come, subito dopo, il figlio Mario avesse tentato di investire lo zio, ferito e zoppicante, con la propria auto. Gli arrestati sono stati tradotti presso il carcere di Castrovillari.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.