Trebisacce: docente in pensione investita da un'auto


Docente di lettere in pensione travolta da un’auto sotto casa: muore all’ospedale di Rossano mentre veniva sottoposta alla Tac. Vittima del mortale incidente verificatosi giovedì sera attorno alle 21,20 su Viale della Liberta nei pressi dello Scientifico, Caterina Petrone, 60 anni, docente di Lettere in quiescenza. Ad investirla con la sua auto, una vecchia Lancia Y, è stato D. R., 80 anni, abitante a Roseto Capo Spulico proprio mentre rientrava da Trebisacce al suo paese di residenza,

il quale si è subito fermato ed ha cercato di soccorrere la docente che, a seguito dell’urto contro l’auto è stata sbalzata di una decina di metri. Sul posto sono subito intervenuti i i Vigili del Fuoco Volontari ed i sanitari del 118 di Trebisacce che, constatate le sue gravi condizioni, l’hanno trasferita all’ospedale di Rossano dove la professoressa è deceduta per un probabile trauma cranico. La sua morte ha destato enorme scalpore e unanime cordoglio in tutto il paese dove Caterina Petrone era conosciuta e stimata per il suo carattere solare e cordiale, oltre che per il proprio impegno in ambito scolastico ma anche sociale e culturale.
Pino La Rocca 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.