• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Mirto Crosia: arrestati due fratelli rumeni condannati per rapina in Romania

Mirto Crosia: arrestati due fratelli rumeni condannati per rapina in Romania


Nella decorsa nottata del 29 agosto u.s., in Mirto Crosia (CS), i militari della locale Stazione CC davano esecuzione a 2 distinti ordini di carcerazione, emessi rispettivamente dell’Autorità Giudiziaria rumena, nei confronti di:
B. D., nato in Romania, cl’ 1994, domiciliato a Mirto, celibe, bracciante agricolo, incensurato,poiché ritenuto responsabile del reato di “rapina aggravata” commessa in Romania tra il 14 e il 15 aprile 2011 e condannato ad espiare pena residua di anni 3 e mesi 6, di reclusione.



Contemporaneamente i militari davano esecuzione al secondo provvedimento nei confronti del fratello  

B. M., nato in Romania, cl’ 1991, residente a Mirto, celibe, bracciante agricolo, con precedenti di polizia,

poiché ritenuto responsabile del reato di “rapina” commesso in Romania tra il 2010 e 2011 e condannato ad espiare pena residua di anni 3 e mesi 2, di reclusione.
 I carabinieri, ricevuta la segnalazione, dalle competenti autorità, della recente emissione del provvedimento restrittivo nei confronti dei due giovani domiciliati in Mirto Crosia, si sono messi alle loro ricerche; rintracciandoli presso le loro rispettive abitazioni, ove dopo essersi appostati in osservazione, in abiti civili, hanno sorpreso prima un fratello e poi l’altro, traendoli in arresto. Dopo aver proceduto quindi alla notifica e contestuale esecuzione del provvedimento, gli arrestati venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Castrovillari a disposizione dell’A.G.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.