Acri: arrestato per stalking ed aggressione ai carabinieri

Un uomo di 44 è stato arrestato dai carabinieri ad Acri per stalking nei confronti della figlia nata da una relazione con una donna e per resistenza a pubblico ufficiale. La ragazza, di 18 anni, vive con la madre e già in passato aveva denunciato il padre naturale perché quest'ultimo, in diverse circostanze, nonostante il rifiuto della vittima, aveva tentato di avvicinarla per parlarle.

L'uomo, nonostante le denunce della ragazza, si è presentato nei pressi dell'abitazione dove vivono la figlia e sua madre. Le due donne hanno quindi chiesto l'intervento dei carabinieri che, giunti sul posto, hanno trovato il quarantaquattrenne mentre stava per allontanarsi. L'uomo ha minacciato e aggredito i militari. Un carabiniere ha riportato delle escoriazioni giudicate guaribili in dieci giorni.

Giacinto De Pasquale

Stampa Email