• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • SOS degli apicoltori della Piana di Sibari: "Rubati in pochi giorni oltre 300 alveari"

SOS degli apicoltori della Piana di Sibari: "Rubati in pochi giorni oltre 300 alveari"

"Tra il mese di dicembre e l’inizio del nuovo anno sono stati rubati circa 300 tra alveari e nuclei. Una partita di nuclei è stata anche ritrovata non lontana dalla postazione grazie ad alcuni GPS montati. I numeri davvero rilevanti dei furti fanno propendere per una vera e propria organizzazione criminale dedita alla ricettazione degli alveari fuori regione".

L'allarme è lanciato dall'Unaapi (Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani) e interessa il territorio della Piana di Sibari.
"Di fronte a tali incresciosi episodi, gli apicoltori colpiti sono sostanzialmente inermi, pur avendo fatto regolare denuncia alle Forze dell’ordine. L’invito rivolto a tutti gli apicoltori e a chiunque avvisti alveari con codici aziendali sospetti o vendita di alveari e nuclei sotto costo - proseguono dall'Unaapi - è quello di segnalare anche in forma anonima alle Forze dell’ordine o alle associazioni territoriali di riferimento".
Fabio Pistoia
 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.