Alto Jonio: un altro caso di contagio...questa volta ad Oriolo

Altro caso di contagio nell’Alto Jonio Cosentino finora risparmiato dal Coronavirus: dopo Francavilla Marittima dove si è verificato il decesso di una signora di 84 anni e dove tuttora ci sono 2 suoi congiunti della signora risultati positivi al tampone, il Sig. Covid-19, nonostante tutte le precauzioni messe in atto dal Sindaco Simona Colotta, ha fatto irruzione ad Oriolo dove è risultato positivo al test un signore del luogo, dipendente dell’Asp in quanto impiegato presso lo Sportello Saub di Trebisacce.

 Da quanto si è comunque saputo, questo signore, a causa di patologie pregresse, sarebbe in congedo per motivi di salute e non avrebbe avuto quindi contatti con il pubblico fin dal 13 marzo scorso. Abbondantemente superato dunque il periodo di incubazione del virus. Anche in questo caso comunque, come del resto avvenuto a Francavilla Marittima, “la bestia” sarebbe arrivata dal Nord-Italia da dove pare fosse giunta nei giorni scorsi un familiare del signore. La notizia, appena circolata, ha suscitato paura e preoccupazione non solo ad Oriolo ma anche nei paesi vicini. Importante per tutti, come ha tenuto a raccomandare il sindaco di Trebisacce Franco Mundo, è mantenere la calma, evitare gli isterismi, rendersi conto che il terribile virus non conosce barriere e confini municipali, per cui bisogna solo essere razionali, responsabili, mantenendo le distanze e stando il più possibile a casa. Solo così, e non solo chiudendo le strade e sbarrando la strada ai cittadini di Francavilla e, adesso, di Oriolo, si può tenere lontano e sconfiggere un nemico subdolo e micidiale come il Coronavirus. Un pensiero di vicinanza e di solidarietà, dunque, alla famiglia e a tutta la comunità di Oriolo, con l'augurio e la certezza che le autorità comunali faranno tutto quanto è previsto dal protocollo sanitario e, di conseguenza… andrà tutto bene.
Pino La Rocca 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.