• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Corigliano-Rossano | Infanticidio: «Ergastolo per il medico Garasto, per Russo, Falcone e Zangaro»

Corigliano-Rossano | Infanticidio: «Ergastolo per il medico Garasto, per Russo, Falcone e Zangaro»

“Medical Market”, il pm Draetta invoca il carcere a vita per il presunto “dottor morte” ed i suoi coimputati

Dopo sette anni e mezzo dal tragico fatto e cinque anni esatti dagli arresti dei quattro presunti responsabili arrivano le richieste di condanna nei confronti del 58enne noto medico ospedaliero Sergio Garasto (foto), della 42enne Stefania Russo, della 47enne amica di quest’ultima Nunziatina Falcone, e del 38enne Piero Andrea Zangaro, amico d’entrambe le donne, tutti coriglianesi ed alla sbarra per un reato gravissimo: omicidio volontario premeditato ed aggravato in concorso tra loro. Si tratta del processo per infanticidio scaturito dalla maxinchiesta giudiziaria denominata “Medical market”. Già, perché stamane, davanti ai giudici della Corte d’assise di Cosenza

presieduta da Paola Lucente (a latere Luigi Branda), il pubblico ministero della Procura di Castrovillari Valentina Draetta, il magistrato che rappresenta la pubblica accusa nel processo, ha invocato la condanna di tutt’e quattro gl’imputati. Sollecitando la Corte ad infliggere a ciascuno di loro la massima pena prevista dall’ordinamento: l’ergastolo. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.