Statale 106, auto a fuoco sulla variante di Trebisacce

A fuoco un’auto sulla S.S. 106, Variante di Trebisacce: il traffico è rimasto bloccato per alcune ore, l’auto è andata interamente distrutta, ma per fortuna nessun danno ai passeggeri che hanno fatto appena in tempo a mettersi in salvo. 

Il fatto si è verificato nella notte tra domenica e lunedì sul viadotto “Pagliara” di Trebisacce, esattamente nel tratto in discesa in cui di recente è stato istituito l’autovelox con sistema tutor ed ha interessato un’auto Mercedes Classe C su cui viaggiavano due giovani di Roseto Capo Spulico diretti verso il loro paese. Per un probabile corto circuito, o per il surriscaldamento del motore, l’auto ha preso fuoco e le fiamme sviluppatesi prima nel vano motore hanno avviluppato in pochi minuti tutto l’abitacolo e i pneumatici da cui ben presto si è sollevata una cortina di fumo nero. Nel frattempo i due giovani, resisi subito conto del pericolo, sono riusciti ad uscire dal mezzo ed a prevenire quindi il rischio di essere attinti dal fuoco. Sul posto, impossibilitati per motivi tecnici ad intervenire i Vigili del Fuoco Volontari di Trebisacce, sono giunti i Vigili del Fuoco di Castrovillari, i Carabinieri della Stazione di Trebisacce ed una pattuglia della Polstrada di Rossano che, in collaborazione con i Carabinieri hanno bloccato il traffico mentre i Pompieri hanno aggredito le fiamme con gli estintori ma, a anche a causa del tempo perso per raggiungere Trebisacce da Castrovillari (circa mezzora) ha fatto sì che l’auto andasse completamente distrutta. Il traffico veicolare, durante l’intervento dei Vigili del Fuoco ed il ripristino della carreggiata, è stato dirottato sulla vecchia ss 106.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.