Trebisacce: auto prende fuoco in pieno giorno

Prende fuoco, in pieno giorno, un’auto parcheggiata davanti casa: non si esclude l’origine dolosa. L’incendio, che ha distrutto parte dell’abitacolo dell’auto, una Lancia Delta abbastanza datata di proprietà di un signore di origine marocchina, si è verificato venerdì pomeriggio intorno alle 15.30 in via Regina Elena in pieno centro abitato.

E’ stato un vicino di casa che vedendo del fumo uscire dall’abitacolo dell’auto ha avvertito il proprietario che risiede in via Zara adiacente a via Regina Elena. Sul posto, allertato dai Vigili del Fuoco di Castrovillari (Capo-Partenza Portella) prima che arrivassero da Castrovillari, è intervenuto Rocco Marino, Vigile del Fuoco Volontario di Trebisacce per il quale è stato proposto un elogio il quale, seppure fuori servizio, è intervenuto prontamente staccando la batteria e spegnendo il principio d’incendio prima che le fiamme si propagassero al resto dell’auto. I Vigili del Fuoco di Castrovillari, arrivati subito dopo, hanno completato lo spegnimento ed eseguito i rilievi che confermerebbero l’origine dolosa in quanto l’innesco è avvenuto all’interno dell’auto ed ha danneggiato parte dell’abitacolo tra cui il sedile anteriore destro e parte dello sportello.
Pino La Rocca

Stampa Email