San Lorenzo del Vallo: uccise due donne a colpi di pistola

Due donne, madre e figlia, sono state uccise stamani a colpi d'arma da fuoco vicino al cimitero di San Lorenzo del Vallo, nel Cosentino. Enza Costabile, di 77 anni, e Ida Attanasio (52), sono, rispettivamente, la mamma e la sorella di Francesco Attanasio, arrestato nel maggio scorso per l'omicidio di Damiano Galizia, il cui cadavere era stato trovato in un appartamento a Rende.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che conducono le indagini, e la polizia. Nei giorni scorsi blitz della polizia in casa dei genitori di Francesco Attanasio, il giovane reo confesso dell'omicidio di Damiano Galizia, il 31enne di San Lorenzo Del Vallo, trovato morto lo scorso 2 maggio (ma deceduto giorni prima) in un appartamento in contrada Dattoli, nella zona universitaria di Rende. Il giovane, difeso dagli avvocati Gianluca Bilotta e Maria Gagliardi, ha fatto ritrovare il cadavere del compaesano e subito dopo ha ammesso di averlo ucciso in un momento in cui ha perso lucidità, perché si è sentito aggredito dalla vittima che lo pressava per ottenere la restituzione di un prestito di 17mila euro. Martedì mattina il blitz della polizia nella casa dei genitori di Attanasio a San Lorenzo del Vallo. Gli agenti hanno portato via anche alcuni documenti.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.