• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Rossano: evade i domiciliari per andare dal barbiere, processato per direttisima

Rossano: evade i domiciliari per andare dal barbiere, processato per direttisima

Comparirà il prossimo 26 ottobre 2016 innanzi al Tribunale di Castrovillari, in composizione monocratica, il trentunenne rossanese F.G.A. (difeso dall’avv. Giuseppe Vena) , per essere processato con il rito direttissimo, in quanto lo stesso è stato arrestato in stato di flagranza dai Carabinieri di Rossano per il reato di evasione; con recidiva specifica infraquinquennale, poichè è il quarto episodio di evasione contestato.

All’uomo è contestato il reato di evasione in quanto lo stesso è stato sorpreso presso un noto esercizio commerciale di barberia di Rossano intento a radersi, senza alcun permesso dell’Autorità giudiziaria, nel mentre lo stesso era sottoposto alla misura detentiva domiciliare per un altro procedimento che lo vede imputato dei reati di rapina, sequestro di persona ed altro. L’uomo, in attesa del processo, è stato associato presso la casa di reclusione di Castrovillari.

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.