Corigliano-Rossano – Chiuso sabato 30 luglio a mezzanotte il contest fotografico “Spazio alla natura”, promosso da Ecoross per sensibilizzare sull’abbandono indiscriminato dei rifiuti mettendo in risalto come la natura, alla fine, riesca sempre a riprendersi i propri spazi.

“L’incedere della bellezza” di Maria Cristina Lo Giudice – Catania – è lo scatto vincitore. Il responso dei social ha premiato la foto, che ritrae un’auto abbandonata al cui interno è cresciuta rigogliosa la vegetazione, con ben 1.233 like nell’ambito del concorso che si è concluso sabato, dopo la pubblicazione sulla pagina Facebook di Ecoross, lo scorso 11 luglio, delle 12 foto vincitrici selezionate da una giuria interna che ne ha valutato la qualità, la parte artistica e la parte comunicativa.

Al secondo posto “Nemicizia” di Martina Sacco – Catanzaro, che ha ottenuto 1.068 like con il suo scatto che ritrae un granchio mentre “abbraccia” una lattina.

Tutte le foto vincitrici, unitamente ad altre selezionate, saranno esposte in una mostra allestita per l’occasione negli spazi del lido Playa del Re, in contrada Galderate sul lungomare di Rossano, che sarà aperta al pubblico mercoledì 3 agosto alle ore 19 nel corso dell’evento di premiazione, al quale saranno presenti anche alcuni protagonisti del contest, che hanno saputo immortalare nei propri scatti la resilienza della natura contaminata dall’inciviltà umana.

Partito lo scorso 5 giugno in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, il concorso ha fatto registrare 127 partecipanti e oltre 300 foto, provenienti da tutta Italia, tra le quali la giuria ha selezionato le 12 vincitrici che, oltre ad essersi sfidate a colpi di like sui social, andranno a comporre il calendario Ecoross 2023, la cui anteprima sarà presentata mercoledì 3 agosto nell’ambito della mostra-evento “Spazio alla Natura” (Comunicato stampa).

By I&C