Amministratori, insegnanti, studenti, volontari, dipendenti comunali e cittadini, hanno partecipato con grande senso civico, alla mattinata ecologica denominata “Puliamo il nostro mare”, promossa dall’ Amministrazione comunale.

Guidati dal vice sindaco, peraltro delegato all’ambiente, Gregorio Scigliano, dagli assessori Paoletta Murgieri e Veronica Poeta e dai consiglieri comunali Girolamo Mitidieri e Antonio Liguori, i partecipanti hanno provveduto a ripulire la battigia da sporcizia e sterpaglie. Partendo dal molo dedicato a san Francesco di Paola, dove la comitiva si è ritrovata alle 9 del mattino, la stessa ha percorso muniti di guanti, sacchetti in plastica e cappellini, tutta la spiaggia, bonificando il litorale, e liberandolo da immondizia e quant’altro presente.
Importante ed indispensabile la presenza degli operatori comunali Salvatore Silvestri e Roberto Corrado, che hanno dato man forte con la loro professionalità ed esperienza, ai tanti convenuti e che i vertici del Palazzo di città hanno voluto ringraziare per l’opera prestata. La comitiva è stata accolta con grande ospitalità, all’interno del lido Paraiso, Atlantis dove si è ritrovata per rifocillarsi, dopo ore di lavoro sotto il sole.
Il sindaco Pasquale Aprile e l’intera Amministrazione comunale, hanno colto l’occasione per ringraziare “tutti coloro i quali hanno inteso dare il proprio prezioso contributo, l’Istituto compresivo, gli autisti degli scuolabus Ciro e Vincenzo per aver accompagnato gli studenti, i titolari degli stabilimenti balneari, e quanti a vario titolo, hanno inteso offrire gratuitamente la propria collaborazione per la buona riuscita dell’evento”.
Con Amendolara che ancora una volta, ha dato esempio di grande rispetto verso l’ambiente che è fonte di vita e di ricchezza, e che va tutelato da ognuno.
®
roccogentilecomunic@