Viaggiava a bordo d’un “anonimo” furgoncino senza destare alcun sospetto apparente lungo la Strada statale 534.

Guadagna lo svincolo di Cassano Jonio e trova un posto di blocco della guardia di finanza, che gl’impone l’alt. Il guidatore si ferma e favorisce i documenti del mezzo, la patente e quelli personali. LEGGI ARTICOLO COMPLETO