I carabinieri della Stazione di Trebisacce hanno arrestato un 32enne di nazionalità rumena per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della giovanissima convivente, una 15enne di Castrovillari.

I due convivevano da un anno e mezzo in un appartamento a Trebisacce, ma dalla scorsa estate il rumeno aveva manifestato atteggiamenti aggressivi e violenti nei confronti dell’adolescente. LEGGI ARTICOLO COMPLETO