Corigliano-Rossano – Disagi e disservizi nella raccolta dei rifiuti a causa di una nuova chiusura che sta interessando l’impianto finale di trattamento di località Bucita. Impossibile procedere ai conferimenti, mentre non si hanno al momento certezze sui tempi di riapertura.

Ad annunciarlo è l’azienda Ecoross, gestore dei Servizi di Igiene Urbana in vari Comuni afferenti all’impianto sito nel territorio di Corigliano-Rossano, che per l’ennesima volta sono costretti a subire disagi per responsabilità che non competono né all’azienda né alle Amministrazioni locali.

Ecoross evidenzia come la situazione stia divenendo insostenibile a causa di problematiche non più isolate e straordinarie ma ormai sempre più frequenti e periodiche. Si auspica un celere ripristino della funzionalità dell’impianto di Bucita, al fine di garantire una piena ripresa dei servizi di raccolta dei rifiuti nei territori interessati e scongiurare un ulteriore aggravio dell’emergenza (Comunicato stampa).

By I&C