Insediata la nuova Amministrazione Comunale guidata dall’Ing. Antonio Cersosimo, 45 anni, destinatario del suo terzo mandato di Sindaco

prima ancora dell’apertura delle urne in quanto candidato-sindaco dell’unica Lista in competizione “Uniti per San Lorenzo Bellizzi – Continuità e Rinnovamento” che aveva come unico potenziale competitor il quorum che è stato superato con il largo margine del 63,51% di affluenza alle urne. Cosicchè, a distanza di circa 20 giorni dal largo consenso elettorale, nel corso del primo Consiglio Comunale utile, si è insediata la rinnovata Amministrazione Comune di San Lorenzo Bellizzi e, oltre agli altri adempimenti formali previsti dalla normativa vigente, sono stati ufficializzati gli incarichi di Vice-Sindaco e della Giunta Municipale che, con le relative deleghe, guiderà il Comune del suggestivo centro montano dell’Alto Jonio adagiato nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. Il nuovo esecutivo comunale sarà composto dal Sindaco Antonio Cersosimo e dagli Assessori Nicoletta Pittelli destinataria dell’incarico di Vice-Sindaco e delle Deleghe a Bilancio, Personale, Trasporti e Istruzione e dall’Assessore Pietro Pittelli a cui sono state affidate importanti Deleghe in materia di Urbanistica, Commercio, Sanità e Servizi Sociali. Per la cronaca va comunque sottolineato che, nonostante l’assenza di avversari, la squadra capitanata dall’Ing. Antonio Cersosimo, ha comunque garantito una campagna elettorale ai cittadini organizzando diverse iniziative di comunicazione per illustrare l’attività amministrativa ed i progetti futuri. Il largo consenso ottenuto consentirà dunque al nuovo esecutivo di dare continuità all’azione amministrativa, con il dichiarato impegno di mantenere vivo il piccolo borgo montano posto al confine con la Basilicata attraverso politiche eco-sostenibili improntate sul recupero del centro storico, sull’attivazione di politiche incentivanti il lavoro e sulla salvaguardia e il rispetto dell’ambiente.
Pino La Rocca