Uno ad uno i “profili” della rinnovata giunta del sindaco Stasi: dall’assessore amico dei magistrati antimafia a quello dalle tante e varie entrature politiche, passando per gli altri.

“Parole, parole, parole…”. Se ci chiedessero di trovare un’interprete locale della celeberrima canzone di Mina, non avremmo dubbi e indicheremmo Maria Salimbeni, la neo vicesindaca ed assessora al Bilancio di Corigliano-Rossano. Due anni e passa di parole inconcludenti da parte dell’oramai ex presidente della Commissione comunale Statuto, col Comune che non ha ancora lo statuto, o meglio ne ha solo una bozza rabberciata, scopiazzata qua e là e illeggibile per com’è scritta. LEGGI ARTICOLO COMPLETO