In arrivo, dalla Regione Calabria, sostanziosi contributi a favore di Comuni, di Province e anche di Associazioni Sportive per la realizzazione e il ripristino di impianti per lo sport.

Cinque, su un totale di 100 finanziamenti, i Comuni dell’Alto Jonio beneficiari di contributi destinati alla ristrutturazione e al completamento di infrastrutture sportive pubbliche e anche private. La Regione Calabria, infatti, attraverso i Decreti Dirigenziali n.13130 e n.13131 del 10 dicembre 2020, ha preso atto delle graduatorie stilate dalla Commissione di Valutazione dei progetti presentati per la “Concessione di contributi regionali finalizzati alla realizzazione e riqualificazione di impianti sportivi“ ed ha distribuito i relativi finanziamenti a valere sulla “Riprogrammazione delle risorse dello sviluppo e della coesione (FSC) 2000/2006 certificate sul POR Calabria FESR 2007/2013. I due suddetti Decreti riportano, distintamente per i soggetti privati e quelli pubblici, l’elenco degli interventi ammissibili (100 in tutto, di cui 35 privati e 65 pubblici) e quelli non ammissibili (102), o esclusi per punteggio insufficiente. Nel prospetto pubblicato sul sito della Regione Calabria, oltre all’importo dei finanziamenti, che ammontano complessivamente a 14milioni850mila euro, è specificata anche la tipologia degli interventi da eseguire. Questi i finanziamenti ottenuti dai 5 Comuni dell’Alto Jonio che hanno fatto richiesta di finanziamenti e che sono stati giudicati ammissibili dall’apposita Commissione di Valutazione. Villapiana: 1milione475mila euro da utilizzare per “La rigenerazione della piscina comunale polivalente; Francavilla Marittima: 200mila euro per “La ristrutturazione e il completamento del Centro Sportivo outdoor (all’aperto); Montegiordano, destinatario di n. 2 finanziamenti (200mila + 70mila) per “La ristrutturazione e il completamento del Centro Sportivo outdoor; San Lorenzo Bellizzi, anch’esso destinatario di n. 2 finanziamenti (200mila + 70mila) per “La ristrutturazione e il completamento del Centro Sportivo outdoor e, infine, Trebisacce, dove ha ottenuto il finanziamento di 70mila euro la “ASD Seventeen” da utilizzare per ”La copertura con struttura pressostatica del campo di calcetto a 5”.
Pino La Rocca