Grande successo per la Prima edizione del Premio di danza “Magna Grecia”, primo concorso regionale che ha coinvolto diverse scuole della Calabria con la finalità di promuovere la cultura nel territorio della Sibaritide.

Sul palcoscenico dei Laghi di Sibari, nel cuore della Magna Grecia, tante giovani promessa della danza, dopo un anno e mezzo di restrizioni a causa del Covid, hanno animato esibizioni e gara con passione e professionalità. Ad aprire la serata erano stati i saluti del Sindaco della Città di Cassano, Gianni Papasso, e dell’Assessore alla Cultura, Annamaria Bianchi. È stata l’Amministrazione comunale cassanese a volere fortemente la realizzazione di questa prima edizione del Premio che diventerà una costante anche delle prossime estati inagrite. Dopo i saluti anche del Presidente di AssoLaghi, Luigi Guaragna, padrone di casa che ha ospitato l’evento, la giuria, composta dallo special guest Raffaele Paganini, ballerino e attore teatrale italiano conosciuto in tutto il mondo, affiancato da due giovani talentuosi ballerini professionisti cassanesi Greta Martucci e Francesco Rodilosso, ha faticato non poco per scegliere i vincitori. Tutti i ballerini, infatti, hanno dato il loro meglio per cercare di arrivare all’assegnazione di alcune borse di studio in palio. La ballerina Greta Martucci, nello specifico, ha assegnato le borse di studio con ammissione diretta per la scuola professionale “Brancaccio danza” all’interno del Teatro Brancaccio, diretta da Alessia Gatta, coreografa della [RitmiSotterranei] dance company e da Alesssandro Rende, docente e ballerino del Teatro dell’opera di Roma. Un luogo di incontro, di studio e innovazione destinato ad accogliere bambini/e e ragazze/i dai 4 ai 24 anni con una scuola e un triennio professionale con coreografi e danzatori di fama internazionale ma non solo, anche un centro specializzato dove coltivare e trasmettere la passione per la danza e per l’arte teatrale. Il performer Francesco Rodilosso, invece, ha assegnato quelle del progetto “Create Danza Yung” che vede una serie di training proiettati alla formazione professionale la compagnia Create Danza di Filippo Stabile e vari festival tra cui “Ramificazioni Festival”, il primo festival della danza in Calabria sostenuto dal ministero.

I vincitori del premio sono stati: Angelica Paternostro, Antonio Affortunato e l’Accademia di danza “BDS Duo“. Tantissime le scuole partecipanti:

Asd Scarpette Rosse Cerisano, Accademia Cuba Danza Castrovillari, Scuola Internazionale di Danza Rossano, Accademia di danza BSD Trebisacce, Scuola di danza Sybaris lauropoli, Stage Academy Ballet Schiavonea di Corigliano, Centro Danza Ilaria DIMA Montanti Uffugo, New Generation Ballet Rende.

La conduzione è stata affidata a Francesca Ramunno di Rlb, mentre la direzione artistica a Grazia Ciappetta. Fotografia: Maurizio Guarino.

Comune di Cassano All’Ionio, 17 agosto 2021

Comunicazione istituzionale