Il mondo digitale ha definitivamente scalzato il mondo fisico. Cambiando tutte le regole del gioco: oggi sono mutate la comunicazione, il modo di vivere e di fare ma anche di divertirsi e svagarsi. Merito della tecnologia, in particolare di Internet e Smartphone e di un mondo che si è evoluto e si evolve troppo in fretta. Ad essere cambiato più di tutti probabilmente è il mondo dell’intrattenimento, completamente stravolto dalle nuove logiche del mercato e dalla monopolizzazione che ha effettuato automaticamente il web.

Basti pensare alla televisione: fino a poco tempo fa, prima di Netflix e di tutti i canali di streaming on demand, la tv aveva il monopolio. Fatto però di attese, spesso lunghe, e problemi tecnici vari. Si andava al cinema una tantum, si dedicava all’intrattenimento il tempo necessario. Un hobby, bel tempo libero. Oggi l’intrattenimento ha conquistato il tempo. E sul web è praticamente sempre disponibile, senza interruzioni.

Anche i film non sono più monopolio delle sale cinematografiche ed anzi i vecchi cinema si sono forse avviati verso un inesorabile tramonto, a cui il Covid-19 ha forse dato la svolta decisiva. Oggi con pochi click è possibile mettere in pausa le proprie pellicole, interromperle e poi riprenderle. Insomma è cambiato tutto. Per non parlare della musica: Spotify offre oggi la più grande raccolta musicale del pianeta, mettendo in difficoltà anche un colosso come YouTube.  La musica a portata di mano, ovunque.

Tutti miracoli di internet. Che ha benedetto anche il mondo dei videogiochi: oggi domina e vince la modalità coop, che ha reso il gioco a distanza popolare prima che la pandemia lo rendesse mainstream. Grazie al web sono nate piattaforme ad hoc per i giochi: Steam è la più famosa, e raccoglie oggi milioni di utenti in tutto il mondo. Una vetrina virtuale d’eccezionale fattura, una casa comune per miliardi di gamer e appassionati.

Così giochi di nicchia sono diventati popolari: si pensi al mondo del gioco d’azzardo e delle slot machine. Portali come Unique Casino ben rappresentano l’impatto avuto da internet e dalle tecnologie su questo ramo del mondo dei giochi. Disponibili ovunque, che sia da smartphone o da desktop, basta che vi sia una connessione. Così tutto funziona più e meglio di prima, sfruttando le infinite possibilità che offre l’online. Un cambiamento radicale destinato a continuare negli anni e a subire altre, decisive modifiche.