Blitz antidroga concluso con successo da parte dei poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano diretto dal vicequestore Cataldo Pignataro, all’interno d’un noto circolo ricreativo-pizzeria ubicato nella zona dell’Acquedotto del centro storico coriglianese.

Serate d’appostamenti in incognito, avevano già consentito ai detective della squadra di polizia giudiziaria guidata dall’ispettore Stefano Laurenzano di constatare gli strani “movimenti” che avvenivano attorno a quel locale non solo e soltanto da parte degli avventori, ma anche da parte dello stesso titolare.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO