E’ disponibile nel sito della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro www.coriglianocalabro.guardiacostiera.it  l’Ordinanza di sicurezza numero 35 in data 5 giugno 2014, emanata dal Capo del Compartimento e Circondario marittimo Capitano di Fregata (CP) Antonio D’AMORE, per tutelare la sicurezza della navigazione e della vita umana in mare.
La Guardia costiera informa che il Comune di Cassano all’Ionio, dal 6 giugno 2014 e per una durata presunta di 15 giorni, effettuerà lavori di manutenzione dell’imboccatura del Canale degli Stombi ai fini del ripristino delle normali condizioni di navigabilità.
A seguito dei lavori in corso all’interno del canale nonché del suo cono di atterraggio, fino a 100 metri dall’imboccatura verso mare, è vietata la navigazione con qualsiasi unità.
Fatta eccezione per i mezzi ed il personale della ditta incaricata dei lavori, è fatto divieto a chiunque di transitare sul pubblico demanio marittimo a meno di 50 metri dall’area di cantiere e dai mezzi meccanici impegnati.
Per la tutela della sicurezza della vita umana in mare e della navigazione, professionale e ludico-diportistica, i militari della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro hanno provveduto a far emettere, dal Comando Marittimo Sud con sede a Taranto, l’apposito “avviso ai naviganti”. 
Si ricorda che, a seguito delle mareggiate dello scorso autunno e di verifica della navigabilità a cura del personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Trebisacce, con ordinanza n. 104 in data 27 novembre 2013 della Capitaneria di porto il canale era stato interdetto alla navigazione per qualsiasi tipologia di unità navale.
La Guardia costiera ricorda che eventuali situazioni di pericolo o di minaccia per la vita umana che richiedono un tempestivo intervento possono essere segnalate chiamando gratuitamente il numero blu 1530, attivo 24 ore su 24.