I carabinieri militari della locale stazione, supportati da unità cinofila del Gruppo della Guardia di Finanza di Sibari, nel corso di un predisposto servizio, hanno arrestato per il reato di detenzione illecita finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente il 36enne C.F. classe 1978 di Trebisacce. I carabinieri, nel corso di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del predetto, rinvenivano e sequestrato tre involucri termosigillati di marijuana del peso complessivo di 23 grammi circa e 16 semi di canapa. L’arrestato è stato rimesso in libertà ai sensi dell’art. 121 disp. att. c.p.p.
Un’altra persona, un 34enne di trebisacce, è stata denunciata e deferita in stato di libertà per detenzione illecita finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente . I carabinieri, nel corso di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del predetto, hanno rinvenuto due involucri in cellophane contenenti rispettivamente sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di circa grammi 12  e del tipo hashish del peso complessivo di grammi 0.5, sottoposti a sequestro.