Oggi 3 febbraio, Personale della Polizia di Stato del Commissariato di PS di Castrovillari, ha tratto in arresto PARROTTA Antonio di ani 61, ispettore del lavoro in servizio all’ASP di Castrovillari, perché ritenuto responsabile dei reati di concussione ed altro. L’indagine, nata dalla denuncia di due imprenditori stanchi di pagare, ha permesso di scoprire un giro di decine di imprenditori vittime del PARROTTA. Proprio in funzione della sua attività lavorativa, abusando dei suoi poteri, faceva intendere agli imprenditori (vittime) che in caso di mancata adesione alle richieste di denaro o altri beni, avrebbe elevato, nei successivi controlli ispettivi, onerose contravvenzioni, per presunte irregolarità sui cantieri. Attualmente il PARROTTA si trova recluso presso la Casa Circondariale di Castrovillari .
fonte:  poliziadistato.it