I “Baschi Verdi” del Gruppo di Sibari nel corso di un servizio finalizzato al controllo economico del territorio per la repressione dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto un rumeno residente in Trebisacce trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina, nonche’ strumenti per il taglio, la pesatura ed il relativo confezionamento.
La perquisizione eseguita prima all’interno dell’autovettura intercettata nei pressi di Villapiana Lido e successivamente nell’abitazione sita in Trebisacce ha consentito il rinvenimento ed il sequestro di 85 (ottantacinque) grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, nonche’ nr. 1 bilancino di precisione, nr. 1 coltello atto al taglio della sostanza; nr. 1 barattolo di borotalco, presumibilmente utilizzato    per    il    taglio    della    sostanza    e    nr.    1 elettrodomestico frullatore ancora recante al proprio interno residui di sostanza stupefacente.
Dopo le formalita’ di rito il soggetto e’ stato tratto in arresto e associato presso la casa circondariale di Castrovillari    e    posto    a    disposizione    dell’Autorità Giudiziaria.
L’attivita’ svolta si inquadra in un più ampio dispositivo di polizia predisposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, per la prevenzione e la repressione del traffico di sostanze stupefacenti.