Domani, venerdì 24 gennaio alle ore 19:30, fiaccolata nella città di Cassano allo Jonio per dire NO alla violenza e per ricordare le tre vittime trovate carbonizzate, domenica scorsa, in un’auto. Tale iniziativa, promossa dalla Diocesi cassanese e dall’Amministrazione comunale, è finalizzata a svegliare le coscienze di tutti in cui lo Stato non può e non deve abbandonare un territorio dove, negli ultimi anni, l’escalation criminale ha fatto registrare dati allarmanti. La tragica vicenda di Nicola “Cocò” Campolongo, il bambino di tre anni ucciso e bruciato crudelmente insieme al nonno e ad una ragazza marocchina, non deve lasciare indifferente l’intera comunità locale. Il corteo silenzioso si snoderà per le vie del borgo antico, partendo alle 19:30 da largo Cappuccini. Ed alla luce delle fiaccole attraverserà via IV Novembre, piazza Paglialunga, corso Cavour, via XX Settembre, largo Sant’ Agostino e via Duomo prima di giungere in piazza Sant’ Eusebio, dove il Vescovo della Diocesi cassanese, S.E. Mons. Nunzio Galantino, si soffermerà in un momento di preghiera.

ANTONIO LE FOSSE