Quanto realizzato a Saracena è punto di riferimento per la nuova Calabria. Il buon governo della giunta guidata da Mario Albino GAGLIARDI è la dimostrazione provata che è possibile amministrare la cosa pubblica con efficacia, efficienza, innovando, senza sprechi e nell’interesse generale. La gestione dei rifiuti e del ciclo delle acque sono esempi emblematici di come si possa e debba invertire rotta anche  queste latitudini. è una promozione a pieni voti per Mario Albino GAGLIARDI quella emersa nel corso della visita di una rappresentanza di parlamentari del Movimento 5 Stelle tenutasi ieri (sabato 4) nel Paese del Moscato passito. Insieme a Luigi DI MAIO Vicepresidente della Camera dei Deputati erano presenti anche i deputati Sebastiano BARBATI, Francesco MOLINARI, Nicola MORRA e Stefano VIGNAROLI. Presenti anche alcune delegazioni calabresi del M5S: da quella di San Lucido a quella di Amantea, da San Giovanni in Fiore a Bisignano. Oltre al Primo Cittadino ad accogliere i parlamentari di Beppe GRILLO c’erano anche l’assessore Elisa MONTISARCHIO, il consigliere comunale Vincenzo COVELLO e l’ingegnere Pasquale DI VASTO direttore dell’azienda speciale pluriservizi. Il programma amministrativo del Sindaco delle “3 M” (“monnezza, montagna e moscato”) – così come ironicamente GAGLIARDI ricorda di essere spesso definito dai suoi concittadini più critici – è piaciuto ai parlamentari del Movimento 5 Stelle. Dopo l’accoglienza nella Sala Consiliare, il Sindaco ha fatto da Cicerone agli ospiti facendo visitare la kasbah di origine araba e illustrando  i progetti futuri di riqualificazione e servizi ulteriori. Le bellezze naturalistiche di Novacco sono state proiettate con un video nell’Auditorium degli Orti Mastromarchi. al termine della visita, la delegazione parlamentare si è spostata all’isola ecologica in contrada Soda e proprio qui, preso atto dell’efficienza  e sostenibilità complessiva del ciclo cittadino dei rifiuti e della differenziata, hanno degustato il celeberrimo Moscato Passito, risorsa, esattamente come i rifiuti, di un territorio che ha deciso di cambiare strada e di scegliersi il proprio futuro.

FOTOGALLERY su FACEBOOK.COM
CLICCA/DIGITA
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.379480402196415.1073741923.138004579677333&type=1