Sabato 23 chiusura a Corigliano. Un’opera per Schiavonea.
ROSSANO – Le attività promosse dalla sua Associazione rappresentano un fondamentale contributo per la sensibilizzazione delle giovani generazioni sui temi della tutela dell’ambiente e del riciclaggio dei rifiuti. Si tratta di un obiettivo il cui raggiungimento non potrà che dipendere dall’intervento delle Istituzioni europee e nazionali e dal costante impegno dei cittadini e di Associazioni come la sua.

È, questo il messaggio che il Capo dello Stato Giorgio NAPOLITANO ha fatto pervenire, attraverso il Consigliere Diplomatico Antonio ZANARDI LANDI, al Presidente di Ricicl’Art Walter PULIGNANO e agli animatori dell’associazione Otto Torri sullo Jonio,  partner storico dell’evento. È il secondo anno consecutivo che l’importante manifestazione regionale ospitata nell’Area Urbana Corigliano-Rossano, e dedicata al riuso creativo dei rifiuti, riceve l’apprezzamento autorevole del Presidente della Repubblica.

Alla parole del Capo dello Stato si erano aggiunte, nel giorno dell’inaugurazione con le scuole a Palazzo San Bernardino, quelle del vice presidente vicario del Parlamento Europeo, Gianni PITTELLA e, stamani, il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

E messaggi di convinto sostegno giungono anche dalla Spagna, attraverso un messaggio della vice preside della Facoltà di Arte dell’Università di Malaga, Maria Jesus MARTINEZ SILVENTE che nei giorni scorsi  ha fatto visita alla sede aziendale della ECOROSS, appezzandone le opere d’arte fatte con rifiuti esposte.

ECOROSS (insieme a BIECO sponsor storico di RICICL’ART) pensa che la spazzatura – scriva la docente spagnola – non sia solo spazzatura e agisce di conseguenza. Da ormai quasi un decennio, l’Azienda di Rossano, in Calabria, porta avanti l’impegno per l’arte contemporanea, invitando gli artisti a creare nella struttura aziendale, organizzando concorsi ed eventi – RICICL’ART è arrivato alla sua ottava edizione –promuovendo la creazione artistica in un momento in cui, secondo me, è necessario nutrire l’anima.  Un buon esempio – dice – sono le pareti della sede aziendale decorate con opere realizzate con materiale riciclato extra – artistico. Esse, fuori dal contesto, diventano oggetti funzionali che si sono trasformati da “ciò che nessuno vuole” a qualcosa di valore che solo chi ha spirito di mecenate è capace di sentire. L’augurio è che il management illuminato della ECOROSS –  chiosa Maria Jesus MARTINEZ SILVENTE nella lettera – contini la sua scommessa sull’arte contemporanea con gli artisti locali, arricchendo così un concetto, quello di “terroir”, che altro non è che la somma dei sapori della terra, della sua gente, della sua cultura, della sua arte, in ultima analisi, della sua identità.

Gli appuntamenti di Ricicl’Art continuano. Apertosi con successo lo scorso sabato 16 a Palazzo San Bernardino, insieme agli studenti del territorio che ha prodotto un Memorandum sulla tutela del Creato e sul riuso creativo dei rifiuti, è proseguito ieri (domenica 11), alla presenza del Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, con il taglio del nastro dell’opera donata alla Città di Rossano dal titolo “GOLDEN FAITH – FEDE DORATA” dell’artista rossanese Giovanni DALUISO. Un ulivo secolare, icona identitaria, culturale, religiosa, economica e sociale di Rossano realizzata con cofani, marmitte e cavi d’acciaio e, collocata ad un incrocio a pochi passi dalla SS 106.

La manifestazione, patrocinata anche dal Ministero dell’Ambiente, dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Cosenza e dai due comuni di Corigliano e Rossano, organizzata in partnership con la Diocesi Rossano – Cariati e Otto Torri sullo Jonio, chiuderà ufficialmente SABATO 23 A CORIGLIANO. Con due momenti: il primo, alle Ore 10.30 a SCHIAVONEA, con la donazione della 2° opera d’arte che rappresenta la prua di una nave magno greca, realizzata dall’artista Francesco MIRENZIO. Nella stessa giornata, alle Ore 17.30, presso la Sala degli Specchi del CASTELLO DUCALE nel centro storico, rappresentanti istituzionali e diversi ospiti saranno protagonisti di un dibattito a più voci sulla tutela dell’ambiente nell’ambito del 71° CAFÈ PHILOSOPHIQUE coordinato da Otto Torri e dal titolo “Io, Tu-tela del creato: la scatola nera dei territori sostenibili”. – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying). 

VIDEO su YOUTUBE
CLICCA/DIGITA

MONTESANTO LEGGE MESSAGGIO PRESIDENTE REPUBBLICA G.NAPOLITANO
http://www.youtube.com/watch?v=rlIzLekEbp8

W.PULIGNANO: EVENTO IN EVOLUZIONE DAL 2006 AD OGGI
http://www.youtube.com/watch?v=qbiSawKnmKs

ASS. PIZZUTI (ROSSANO): STOP ALL’ERA DELL’USA E GETTA
http://www.youtube.com/watch?v=6zpxSZBnmIM

MONTESANTO LEGGE MESSAGGIO MARTINEZ (UNIVERSITÀ MALAGA)
http://www.youtube.com/watch?v=R8NEvPNbUhQ

DON PINO STRAFACE: SE SI MALTRATTA L’AMBIENTE SI MALTRATTA SE STESSI
http://www.youtube.com/watch?v=tyPJbDNcmg4