• Home

Responsabile ditta pulizia denunciato per furto detersivi all'Asl


CORIGLIANO - Il 26 ago  mattina, a San Giorgio Albanese  e Corigliano Calabro i carabinieri del locale Nor hanno denunciato in stato di libertà per appropriazione indebita di materiale utile alla pulizia delle strutture pubbliche il 42enne G.C. I militari  in  contrada Pantanello e successivamente in via Locri hanno rinvenuto un cospicuo quantitativo di detersivo delle Aziende Sanitarie dello Stato ubicate sul territorio. Il G.C. approfittando delle proprie mansioni di responsabile in loco di una ditta di pulizie, si appropriava indebitamente del materiale sopra citato omettendo di consegnarlo alle predette Aziende Sanitarie per essere impiegato.

Guardia di Finanza: Denunciati 176 falsi braccianti. Truffati all'INPS 650 mila euro

Terreni inesistenti, coltivazioni difformi da quelle reali, terreni montani irrigati come fossero agricoli, sono solo alcune delle numerose irregolarità che hanno consentito di ricostruire le false attività lavorative dichiarate anche da interi nuclei familiari e da cittadini stranieri.

Oliverio: “La Regione è pronta a realizzare il Cimitero Internazionale dei migranti”

Altri cinquanta cadaveri sono stati individuati oggi nella stiva di un barcone diretto verso l’Italia e soccorso al largo della Libia da una unità svedese. Il dramma di quanti, scappando dai loro Paesi, cercano in ogni modo di arrivare in Europa, non accenna a diminuire. Sulla dolorosa notizia interviene, ancora una volta, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio.

Cassano: il Sindaco ha scritto al Rettore dell’Unical per ritardare il termine ultimo per l’iscrizione all’Università della Calabria

Il Sindaco di Cassano all’Ionio, Giovanni Papasso, ha scritto una missiva al Rettore dell’, Gino Mirocle Crisci, in cui propone di voler rinviare di qualche giorno il termine ultimo per l’iscrizione presso l’Ateneo di Arcavacata delle matricole e degli studenti residenti nei Comuni di Rossano, Crosia, Corigliano e Cassano, che sono stati colpiti lo scorso 12 di Agosto dal maltempo e di cui  la Giunta Regionale ha deliberato lo stato di calamità naturale in seguito all’alluvione.

Cassano: “Un Bilancio comunale che punta su Sibari”

La soddisfazione del consigliere La Regina.
Durante l’ultimo consiglio comunale approvato a larga maggioranza il Bilancio di previsione 2015. Continuano gli attestati di stima e soddisfazione dei consiglieri comunali all’attività amministrativa. “Sono immensamente soddisfatto per la grande attenzione riservata a Sibari, nel Bilancio di Previsione 2015, approvato dal Consiglio Comunale” ha dichiarato il consigliere Francesco La Regina.

Cassano: Bilancio di previsione, il no delle opposizioni

«Aggrava la pressione tributaria ed ipoteca il futuro dei giovani»
Un no contro i nuovi, pesanti aumenti di tasse e tributi e l’accensione di mutui che, come il dissesto, priveranno di futuro le giovani generazioni. Così i consiglieri comunali di opposizione motivano la propria contrarietà al bilancio di previsione approvato nei giorni scorsi coi soli voti di maggioranza. «Come già avvenuto in occasione della discussione sui regolamenti tariffari – spiegano i rappresentanti della minoranza – abbiamo espresso in maniera motivata e netta il nostro dissenso contro le scelte del sindaco e della sua sempre più variegata maggioranza, per ragioni che già in questi giorni i cittadini hanno iniziato a conoscere da sé, ricevendo le prime bollette».

(Giampiero Brunetti) Castrovillari : Questa sera si avvia "Estateatro”

Il sipario di Estateatro, caratterizzato da  Compagnie teatrali castrovillaresi, si aprirà questa sera,  nel rione Civita, presso l'anfiteatro antistante la Basilica minore di San Giuliano, con Aprustum che proporrà lo spettacolo  “Una serie di imprevisti in famiglia” per la regia di Casimiro Gatto; il 28 agosto, invece, sarà la volta di Khoreia 2000 con “Metropolitana-LineaB” per la regia di Rosy Parrotta.

Cariati: blitz antidroga dei Carabinieri, 1 persona arrestata e 2000 piante di cannabis indica sequestrate


I Carabinieri della Compagnia di Rossano proseguono l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri 25 agosto, i Carabinieri della Stazione di Cariati, supportati da personale dell’Aliquota Operativa, in località Nicà di Cariati, hanno rinvenuto complessivamente 2000 piantine di canapa indica, occultate nel fitto della vegetazione, in un area privata, in cui era stata realizzata una vera e propria piantagione, ben ordinata e curata, con impianto di irrigazione automatizzato, dalla quale avrebbe potuto ricavare centinaia di migliaia di dosi da destinare al commercio illecito.

Corigliano: arrestato a Schiavonea pusher albanese


Ieri sera,25 agosto 2015, a Schiavonea, i carabinieri del Nor Compagnia di Corigliano nel corso di mirati servizi di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato per il reato di detenzione illecita finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente il 39enne albanese Beqiri Erjon, nullafacente e censurato.

Alto Jonio: sette comuni vanno al TAR

ALTO JONIO - Poste Italiane, invece di assumere altro personale per concedere le legittime ferie ai propri dipendenti e per dare ossigeno alla disoccupazione, taglia il servizio nei paesi più piccoli creando gravi disagi e forte malcontento soprattutto nella popolazione anziana.

Trebisacce: un esempio di civiltà

TREBISACCE - Educa la figlia alla salvaguardia ambientale e al rispetto della natura non solo attraverso la comunicazione verbale e l’esempio, ma dotandola degli appositi “strumenti” e accompagnandola in spiaggia a fare pulizia ed a raccogliere i rifiuti che, per colpa dei soliti “sporcaccioni”, non mancano mai sulle nostre spiagge.

Altri articoli...