• Home

Trebisacce


Notte Bianca da 40mila… e lode. Tanti erano, da una stima sommaria delle Forze dell’Ordine, gli utenti della XIII edizione della Notte Bianca i quali hanno invaso Trebisacce sin dal pomeriggio fermandosi e facendo le ore piccole fino all’alba. «Una notte lunghissima e bellissima; una notte splendida; una notte piena di musica, di colori e di sapori; una notte magica e da incorniciare, complimenti a chi l’ha organizzata…».

Corigliano | Ospedale, prelievi: andamento lento, anzi lentissimo...


Mattinata di passione ieri per la folta utenza presente a fronte della scarsità di personale presso l’ambulatorio
La malalogica d’un irrazionale risparmio sull’enorme carico della spesa sanitaria nella Regione Calabria - quella che sovente cela ruberie d’ogni genere e tangenti su forniture e prestazioni di servizi - non finisce mai di non risparmiare l’ospedale “Guido Compagna” di Corigliano Calabro, che ora fa lo “Spoke” col “Nicola Giannettasio” della vicina Rossano in attesa di quel fantomatico “Nuovo ospedale della Sibaritide” già finanziato, anzi finanziatissimo, e che ormai da un decennio fa soltanto sciorinare ogni risma di politicanti del vasto comprensorio, e non solo.

Dal 16 al 23 agosto a Castrovillari PERU’ E MACEDONIA

Le sonorità dell’arpa Andina, e di quelle del violino, hanno accompagnato i riti religiosi e sciamanici dei “ Danzantes de Tijeras” ovvero i “ Danzatori con le forbici” ,  del Perù  che hanno aperto la quinta serata della 30^ Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino a Castrovillari, manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale “Gruppo Folk Città di Castrovillari” e sostenuta dalla locale Amministrazione Comunale,

Cosenza: sequestrati 600 grammi di cocaina pura

Un quantitativo di cocaina pura, proveniente dalla Colombia, è stato sequestrato dalla squadra mobile della Questura di Cosenza, in collaborazione con altri organismi di polizia internazionali di polizia. La quantità complessiva è di quasi 600 grammi. Arrestato un pregiudicato cosentino. Ulteriori particolari saranno resi noti oggi, 21 agosto, nel corso di una conferenza stampa alle 11 in Questura.

Maltempo: i parlamentari calabresi del PD scrivono a Renzi chiedendo interventi immediati

I parlamentari calabresi del Pd hanno scritto al presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenendo a sostegno della richiesta già avanzata dalla giunta regionale per il riconoscimento dello stato di emergenza per le zone dello Jonio cosentino, letteralmente devastate dall'eccezionale ondata di maltempo dei giorni scorsi.

Maltempo: presto ci sara’ una mappatura di tutto il territorio colpito dall’alluvione

Presto ci sarà una mappatura di tutto il territorio colpito dall'alluvione che lo scorso 12 agosto ha devastato la Sibaritide, in particolare Rossano e Corigliano. «La causa scatenante – spiega Olga Petrucci, responsabile della sede secondaria dell'Irpi di Cosenza (Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica) del Cnr – è stata una precipitazione molto concentrata e intensa su un'area ristretta a quattro comuni: Rossano, Corigliano, Crosia e Cassano.

Villapiana: parcheggi a pagamento sul Lungomare, monta la polemica


Continua e rischia di inasprirsi sempre più la polemica sui parcheggi a pagamento istituiti, secondo la Minoranza in modo abusivo, sul Lungomare del Lido-114. L’argomento, ripreso e rilanciato dal capo-gruppo di Minoranza Luigi Bria che ritiene vessatorio e illegittimo il balzello da pagare per fare il bagno, ha fatto da prologo al consiglio comunale di ieri con all’o.d.g. il Bilancio ed il Piano Triennale delle opere pubbliche. «I parcheggi realizzati sotto la pineta con tanto di parchimetri - ha ammonito Luigi Bria – sono abusivi e illegittimi

Trebisacce: approvazione Bilancio di previsione 2015, arriva la diffida del Prefetto e il duro attacco del consigliere Cavallo


Mentre l’amministrazione comunale è tutta presa dalla realizzazione degli eventi previsti nella programmazione estiva, arriva da S.E. il Prefetto la diffida ad approvare il Bilancio di previsione 2015 non avendo la stessa ottemperato nei termini previsti dalla legge. Ecco allora che “la tirata d’orecchie” (così viene definita dal consigliere Cavallo) da parte del massimo rappresentante dello Stato viene subito capitalizzata dalla Minoranza per sferrare un duro attacco contro la presunta improvvisazione della Maggioranza

Ancora la decadenza di una classe dirigente


Insistiamo sulle responsabilità e sul controllo dei fondi.

ROSSANO - Se avessimo avuto bisogno di conferme sulla totale e trasversale aridità della classe dirigente, le avremmo ottenute subito. Sembrava infatti di leggere il consueto comunicato del centrodestra locale il quale, non potendosi difendere in altro modo, solitamente si limita a lanciare accuse campate in aria e millantare meriti eroici, ed invece si trattava di una nota del già presidente del carrozzone Sibaritide Spa, Caracciolo.

Cassano: approvato progetto miglioramento del Borgo

La Giunta Municipale di Cassano all’Ionio, presieduta dal Sindaco Giovanni Papasso, ha approvato il progetto Esecutivo di Opere Complementari inerenti il POR Calabria 2007/2013 – Linea di interventi 8.2.1.4 PISL “Centri Storico e Borghi d’Eccellenza” – “Percorsi federiciani l’Oro dei Borghi”. Nell’ambito della Progettazione Integrata di Sviluppo Locale che è stata promossa dalla Regione Calabria il Comune di Cassano all’Ionio ha presentato una proposta progettuale ricadente nell’ambito della “Linea di intervento 8.2.1.4 – Progetti integrati di Sviluppo Locale per la valorizzazione dei “Centri Storici e Borghi d’Eccellenza”

Ritorno alla terra,l’esempio di Canna e Amendolara


Domani doppio evento nell’Alto Jonio. Riparte il mulino di Jelpo e rivive il mandorleto comunale

CANNA-AMENDOLARA  – I mulini erano un tempo il motore dell’economia di una terra, quella calabrese, che ricca di fonti idriche sviluppava le sue aree industriali intorno ai canali d’acqua (come a Rossano, nella Valle del Celadi e Corigliano, in quella del Pendino); con le farine ottenute dalla macina del grano antico, attraverso il prezioso lavoro dei mugnai, occupazione artigianale antichissima, si ottenevano pasta e prodotti da forno di qualità che se oggi non sono in via di estinzione, per sapore e proprietà, poco ci manca.

Altri articoli...