• Home

Voci di Pace: riparte la tournée di solidarietà


SPEZZANO ALBANESE – Torna a far parlare di sé il progetto di beneficenza targato Voci di Pace. Infatti, in occasione della sesta edizione del tour di concerti natalizi, che si aprirà il prossimo 8 dicembre alle 20.37 nella chiesa del Carmine a Spezzano Albanese, il gruppo, coordinato da Emanuele Armentano, sarà nella giornata di domenica 6 dicembre a Cosenza per le vie del centro a girare il primo video clip, sotto la regia di Giuseppe Biscardi, sulla canzone natalizia “Ninna Nanna” (testo e musiche dello stesso Armentano con gli arrangiamenti di Roberto Cannizzaro – RoKa Produzioni).

Rossano: Codex Purpureus Rossanensis patrimonio universale dell’umanità

Mons.Satriano a Parigi ha ricevuto dall'Unesco la documentazione ufficiale
Prosegue il cammino della Chiesa locale in vista del ritorno nella Diocesi di Rossano-Cariati del Codex Purpureus Rossanensis, dichiarato patrimonio universale dell’umanità da parte dell’Unesco. Oggi, 5 dicembre 2015, l’Arcivescovo Mons. Giuseppe Satriano , accompagnato da Pino Straface , direttore del Museo diocesano di Arte Sacra e da don Nando Ciliberti, direttore dell’Ufficio Beni culturali della Diocesi di Rossano-Cariati, hanno incontrato a Parigi, presso la sede della rappresentanza italiana presso l’Unesco, l’ambasciatrice d.ssa Vincenza Lo Monaco.

Castrovillari: Lo Polito si congratula con Saverio La Ruina

“E’ con enorme piacere che ho appreso il nuovo riconoscimento , a livello nazionale, attribuito a Saverio La Ruina il quale, con Dario De Luca e Settimio Pisano, hanno dato vita alla Compagnia Teatrale Scena Verticale.  Sottolineature che arricchiscono l’album menzioni delle capacità, temperamenti ed umanità che insistono nel capoluogo del Pollino, arricchendolo ed esaltandolo, grazie al modo di lavorare, impegnarsi e fare sacrifici di queste persone nell’imprimere specificità e caratterizzazioni alle loro attività.

Corigliano | Il Pm: «In due provocarono la morte del motociclista»


Chiusa l’inchiesta: per il decesso del 19enne Salvatore Turano sono accusati d’omicidio colposo la 27enne coriglianese Immacolata Esposito e il 51enne di Rossano Sergio Gigliotti

Il sostituto procuratore di Castrovillari, Simona Rizzo, ha dichiarato chiuse le indagini preliminari nei confronti dei due indagati per omicidio colposo in relazione al tragico incidente (foto a destra) nel quale, durante la serata dello scorso 13 maggio a Corigliano Calabro, perse la vita il 19enne del luogo Salvatore Turano (foto a sinistra).

Corigliano | Comune, ora la funzionaria Pettinato “detta legge”

È dello scorso 27 novembre il decreto n. 20 attraverso il quale il sindaco di Corigliano Calabro, Giuseppe Geraci, affida l’incarico di responsabile del Settore Tributi nuovamente alla funzionaria Dora Pettinato. Stranamente però, tale nomina non è stata “sbandierata” come al solito. E in questi giorni, la stessa funzionaria, svolge pure le mansioni deputate al segretario generale dell’Ente (nella foto la sede municipale), Salvatore Bellucci, giustificatamente assente, oltre a quelle relative all’incarico di responsabile del Settore Patrimonio. Una neo potentissima funzionaria.

Cassano | Azione Cattolica a convegno

Promosso dalla locale Diocesi, domani nella Basilica di Cassano Jonio (foto) si terrà un importante seminario di formazione spirituale rivolto ai sacerdoti, ai religiosi e alle religiose, alle associazioni e movimenti ecclesiali laicali, ai catechisti, alle istituzioni e a tutti coloro che nutrono la voglia di “camminare” con la Chiesa. Sarà incentrato su “Il volto profetico dell’Azione cattolica oggi”.

La Fai Cisl di Cosenza parteciperà allo sciopero generale del 14 dicembre a Trebisacce

La Fai Cisl di Cosenza, federazione alla quale aderiscono i braccianti agricoli, lavoratori forestali e della pesca, parteciperà allo sciopero generale del prossimo 14 dicembre a Trebisacce su iniziativa di Cisl, Cgil, Uil Provinciali e Comprensoriali.  Michele Sapia: la FAI Cisl di Cosenza, parteciperà, a questo importante sciopero generale, non solo con uomini, donne e giovani, ma con precise proposte da sottoporre all’attenzione del Governo, Parlamento, Regione Calabria e Amministrazioni locali, su importanti problematiche attinenti a questo vasto territorio.

Clementine antiviolenza”, iniziativa di Confagricoltura Donna Calabria in memoria delle vittime di femminicidio

 Grande successo anche quest’anno per l’iniziativa a sostegno dei Centri antiviolenza e delle vittime di femminicidio. L’iniziativa “Clementine antiviolenza”  giunta alla sua terza edizione e promosso da Confagricoltura Donna Calabria, da Confagricoltura Cosenza, in collaborazione con il Consorzio IGP Clementine di Calabria e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale si è tenuta il 25 Novembre, data prescelta  dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per l’istituzionalizzazione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, in memoria delle tre sorelle Mirabal, assassinate sotto la dittatura di Trujillo, proprio nella giornata del 25.

Albidona: scompare un pezzo di memoria storica

Se n’è andata, all’età di 91 anni, zia Caterina Ippolito, fedele depositaria delle tradizioni popolari albidonesi e con lei scompare, come ha scritto Giuseppe Rizzo scrittore e storico locale, “un prezioso frammento della nostra piccola comunità, provata dalla dura fatica dei campi e soprattutto dalle tante disgrazie che hanno colpito la sua famiglia, ma sempre serena, paziente, coraggiosa e capace di superare tutte le avversità della vita”.

Approvato il Piano di Dimensionamento Scolastico anno 2016-2017 della Provincia di Cosenza

Il Consiglio Provinciale ne ha deliberato l’adozione all’unanimità in data odierna
Nel corso della riunione odierna, venerdì 4 dicembre 2015, il Consiglio Provinciale ha deliberato all’unanimità l’adozione del Piano di Dimensionamento Scolastico per l’anno 2016/2017, che rappresenta l’atto di programmazione della rete scolastica e dell’offerta formativa sul territorio provinciale in relazione alle scuole di competenza dell’Ente e sulla base degli indirizzi regionali.

Trebisacce: Consiglio di Stato,“giudizio di ottemperanza” per l'Ospedale

Torna all’attenzione del Consiglio di Stato la questione della chiusura dell’ospedale di Trebisacce che ieri mattina ha registrato un nuovo capitolo giudiziario nella speranza che i giudici possano porvi rimedio riportando la politica sulla buona strada e restituendo alle popolazioni dell’Alto Jonio… il mal tolto. Accogliendo la richiesta del “giudizio di ottemperanza” formulata dall’avv. Giuseppe Mormandi in qualità di legale incaricato dal Comune, il Consiglio di Stato ha infatti fissato l’udienza e ieri mattina

Altri articoli...