• Home

Castrovillari | “Medicina e persona”, un convegno

Un appuntamento pregno di contenuti per aiutarsi in un impegno e cammino comune, molte volte difficili e svolti anche in solitudine di fronte al diritto alla salute. Ieri pomeriggio,nella sala convegni della chiesa di San Girolamo, a Castrovillari,  si è tenuta l’assemblea degli aderenti di “Medicina e Persona” che operano nel Sud Italia.
La libera associazione nazionale, nata nel febbraio del 1999, è costituita da sanitari con l’intento di essere strumento per  la valorizzazione delle intuizioni, delle intelligenze e delle umanità professionali nel campo della cura e dell’assistenza alla persona.

La ferrovia jonica a suono di “Swing”

Il 20 gennaio l’inaugurazione del secondo treno a Sibari
«Dopo anni di illusioni, ci credevamo ormai poco. Ma quando meno ce lo si aspetta...arriva la sorpresa!». Questo è quanto ha esaltato Roberto Galati, presidente dell’Associazione Ferrovie in Calabria. «D’altronte, è una sorpresa in verità già svelata nel mese di novembre, in occasione del tavolo tecnico tra associazioni e Regione Calabria, assieme all'Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno; per poi l’inaugurazione del primo di tre, nuovi treni a Catanzaro Lido, lo scorso 22 Dicembre 2015 che ha percorso la tratta Catanzaro Lido- Reggio Calabria Centrale.»

“Più differenziata-uniti nel separare”. Il progetto di Ecoross prende forma anche a Scalea

SCALEA – Implementare la raccolta differenziata dei rifiuti per ottenere una città più pulita; ridurre i conferimenti in discarica e rispettare le normative europee. Obiettivo: superare la percentuale di raccolta differenziata del 70% entro 5 anni, attraverso l'impegno corale e la sinergia di quelli che sono i tre attori principali, ovvero l'Amministrazione comunale, l'azienda ECOROSS SRL aggiudicataria dell'appalto, i Cittadini. Il progetto “PIÙ DIFFERENZIATA-UNITI NEL SEPARARE” è stato studiato appositamente per il territorio di SCALEA e calibrato su quelle che sono le sue esigenze specifiche. Il territorio è stato suddiviso in tre macro zone: il centro storico, la pianura e i "parchi".

Corigliano. Notte Nazionale del liceo classico Colosimo

Trebisacce: l’Associazione “Il Pontile” vicina ai bambini sfortunati

Chi prima di Natale come l’associazione Fidelitas di Corigliano (presidente avv. Giuseppe Vena) e chi dopo Natale come l’associazione culturale “Il Pontile” di Trebisacce, tutti hanno fatto a gara per essere vicini ai bambini provenienti da ambiti familiari disagiati che sono ospiti dell’Istituto “Piccole Operaie del Sacro Cuore” di Trebisacce. Dopo la visita e i doni offerti dalla Fidelitas di cui abbiamo riferito nei giorni scorsi, sabato 9 gennaio, durante uno speciale evento tenutosi a Trebisacce, presso Piazza Omero, nel centro storico, i membri dell’Associazione “Il Pontile” hanno consegnato nelle mani della Madre Superiore dell’Istituto il frutto della raccolta-fondi

Villapiana: intimidazione ai De Santis

 Due lettere anonime, dai toni e dai contenuti intimidatori, sono state recapitate al segretario del Circolo PD di Villapiana ed al figlio Adolfo delegato regionale del PD calabrese e segretario cittadino dei Giovani Democratici di Villapiana. La consegna delle due missive è avvenuta nei giorni scorsi ma in due circostanze diverse. Ne ha dato notizia attraverso un comunicato il figlio del segretario, universitario Adolfo De Santis, il quale ha riferito di aver consegnato le due lettere nelle mani delle Forze dell’Ordine perché siano avviate le indagini per risalire ai mandanti dell’intimidazione.

Sibari: Consorzio agricolo evade 11 milione di euro e truffa l'Inps per oltre 3 milioni

 319 i falsi braccianti agricoli individuati per una falsa dichiarazione di 25 mila giornate lavorative ( oltre 68 anni ...) . Sequestrati 7 milioni di beni
La Guardia di Finanza di Sibari, al termine di una complessa ed articolata attività investigativa di polizia economica finanziaria condotta nei confronti di un consorzio agricolo di produttori operante nel territorio della Sibaritide, ha scoperto una truffa ai danni dell’Erario per oltre 3 milioni di euro ed una evasione fiscale per circa 11 milioni di euro. L’attività di indagine ha inizialmente accertato l’indebita percezione di contributi pubblici dal Consorzio per un importo complessivo di circa 2,2 milioni di euro, concessi per la realizzazione di un programma di investimenti .

Cassano: confermata in appello la pena al rumeno che uccise padre Lazzaro

La Corte d'appello di Catanzaro ha confermato la condanna di primo grado per Nelus Dudu, il romeno accusato di aver ucciso a Cassano allo Jonio, il 2 marzo del 2014, padre Lazzaro Longobardi. Il giovane dovrà scontare tredici anni di carcere. Padre Lazzaro, parroco della chiesa di San Raffaele Arcangelo della frazione Lattughelle di Sibari, venne ammazzato con tre colpi di spranga alla testa (di cui due inferti da dietro), nel cortiletto adiacente la casa canonica della chiesa di San Giuseppe di Sibari, dove viveva.

Calcio: in Eccellenza continua il duello Scalea-Castrovillari. Tonfo interno del Trebisacce

Giornata record in fatto di reti segnate quella odierna. Infatti in sette gare sono state realizzate complessivamente 31 reti, con partite come quella di Roggiano dove la gente si è divertita avendone viste ben otto. Il maltempo ha bloccato la gara di Acri, il terreno di gioco era pieno di neve. In testa alla classifica il duello tra Scalea e Castrovillari si fa sempre più bello e incerto. Infatti i tirrenici di mister Carnevale sono tornati da Trebisacce con una vittoria larga nel punteggio per 4-1.

Canna: “Casa per anziani”, botta e risposta tra il Sindaco e Turchitto

 E’ auspicabile che la “Casa per anziani” realizzata nel ’90 e costata 1miliardo di vecchie lire entri in funzione al più presto ma oggi come oggi, a distanza di oltre 25 anni, resta una delle tante incompiute di cui è ricca la Calabria. Eppure si tratta di un servizio socio-assistenziale prioritario ed essenziale perché destinato agli anziani presenti in gran numero sia a Canna che nell’intero comprensorio. E’ la replica di Antonio Turchitto già capo-gruppo consiliare di Minoranza e oggi coordinatore zona di “Riva Destra” al sindaco Giovanna Panarace

Alto Jonio: avviata sul web petizione per Aeroporto

Avviata sul web la sottoscrizione popolare per chiedere la trasformazione dell’attuale Aviosuperficie “Enrico Mattei” di Pisticci (MT) in aeroporto regionale della Basilicata al servizio, oltre che delle popolazioni del Metapontino, anche delle popolazioni limitrofe tra cui quelle della Calabria settentrionale (nell’antichità definite Siritide e Sibaritide) e in particolare dell’Alto Jonio che confina con la Basilicata con la quale conserva tuttora molti punti in comune che affiorano sempre più spesso e talvolta spingono il territorio verso l’abbandono della Calabria e l’annessione alla Lucania.

Altri articoli...